Sarebbe stato giusto far qualificare al Mondiale per merito sportivo la vincente dell’Europeo?

Pubblicato il autore: Andrea Milano


L’Italia è fuori dal prossimo Mondiale e questo non si può cambiare in nessun modo. Ma secondo voi, sarebbe stato giusto far qualificare la vincente dell’Europeo al Mondiale seguente per meriti sportivi? Ognuno potrà esprimere il parere che ritiene più opportuno ovviamente, ma la domanda è lecita. Premesso che la colpa della mancata qualificazione è solo dell’Italia, questa rimane una provocazione nei confronti dello spettacolo in generale e nel premiare una squadra che si è laureata Campione d’Europa, ammettendola d’ufficio al Mondiale seguente.

Sarebbe stato giusto ammettere l’Italia al Mondiale?

La domanda rimane senza una risposta. Ci saranno i favorevoli e i contrari, senza meno. Però una squadra detentrice del trofeo forse potrebbe essere ammessa al Mondiale seguente, o quantomeno all’Europeo successivo. Tutto ciò ancora non accade e non viene preso in considerazione, ma chissà, in un calcio in continua evoluzione, magari tra qualche anno ci si arriverà. Per ora comunque sono discorsi che non ci riguardano poichè l’Italia e gli italiani per la seconda edizione consecutiva vedranno i Mondiali da casa. Ma il rammarico e la delusione è talmente tanta che si arrivano a pensare anche queste cose.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia Serie C, dove vedere Viterbese-Vicenza: diretta TV e streaming
Tags: