Pallone d’Oro: grosse novità, cambiano regole e criteri. Lo sapete quando si assegna quest’anno?

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Importantissime novità previste per l’assegnazione del Pallone d’Oro 2022. I Mondiali che si svolgeranno in Qatar non verranno tenuti in considerazione. Varranno per l’assegnazione del Pallone d’Oro 2023. E già questo è un importante punto di svolta nella considerazione globale del premio. La data di assegnazione ufficiale non si conosce ancora, ma più o meno si può ipotizzare. Il premio sarà assegnato dopo la fine degli Europei femminili che ci sarà il 31 luglio e prima dell’inizio dei Mondiali che avverrà a novembre.

Le novità del Pallone d’Oro 2022

Per il Pallone d’Oro 2022 verrà presa in considerazione solo la stagione e non l’anno solare. I nominati, aggiungerei finalmente, non arriveranno solamente dalla redazione di France Football e soprattutto altra differenza sostanziale con il passato, voteranno per il Pallone d’Oro solamente le rappresentative dei primi cento paesi della classifica FIFA. Queste nuove introduzioni ci sembrano abbastanza importanti e doverose verso un riconoscimento importantissimo si, ma che con il passare degli anni aveva iniziato a perdere il suo fascino e soprattutto la propria credibilità. Vedremo se finalmente Messi non sarà più il vincitore! E soprattutto chi lo vincerà quest’anno, dato per scontato che il fenomeno argentino non lo rivinca, viste le pessime prestazioni in campo finora. Giocatori come Mbappé Lewandowski e Benzema sono i maggiori candidati già dal mese di marzo. C’è ancora spazio per nuovi inserimenti a sorpresa, ma sarà difficile uscire da questa cerchia. Cristiano Ronaldo? Si vedrà. Buon rinnovato Pallone d’Oro a tutti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fiorentina-Always Ready, streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere amichevole