Lukaku-Inter, operazione ritorno: la strategia dei nerazzurri

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino


L’addio a Romelu Lukaku è stato un colpo che gli interisti ancora non hanno dimenticato. Il belga non ha solo lasciato l’amaro in bocca a tanti, lo stesso giocatore non ha vissuto un anno speciale nella nuova squadra. L’Inter avrebbe voglia di riaverlo in rosa, così com’è grande il desiderio di un ritorno a Milano dell’attaccante. Lukaku-Inter, operazione ritorno già in moto, si studia la strategia per ricongiungere la LuLa.

Lukaku-Inter, operazione ritorno: la strategia

L’operazione non è semplice, non c’è da illudersi, ma gli addetti ai lavori faranno del proprio meglio per raggiungere il successo. La formula per riportarlo a Milano sarà il prestito annuale, così come da nuovi regolamenti, i quali non prevedono una durata più lunga di 12 mesi per i trasferimenti temporanei. Alla fine del primo anno, seguirebbe un prestito per un’altra stagione. L’eventuale riscatto definitivo è previsto per il 2024.

Leggi anche:  Milan-Lumezzane diretta tv e streaming gratis Dazn o Milan Tv? Dove vedere amichevole

Allo stesso tempo, Romelu avrebbe voglia di dire definitivamente addio ai Blues, e vorrebbe la garanzia di non tornare più indietro perché ha rotto con Tuchel.
I dialoghi con l’Inter partiranno già domani,
così come riporta Corriere dello Sport. A dialogare con l’Inter sarà un legale di fiducia del giocatore, Sebastien Ledure, perché con Federico Pastorello, fino a giugno federalmente suo rappresentante, c’è stata una frattura netta.

Inizia con il botto il mercato dell’Inter per rinforzarsi in vista della prossima stagione.

  •   
  •  
  •  
  •