Ecco le parole di Matteo Marani sulla lotta salvezza tra Salernitana e Cagliari

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Stasera alle 21 si giocano le ultime partite della stagione di Serie A e anche gli ultimi verdetti saranno emessi. In serata si giocheranno Salernitana-Udinese e Venezia-Cagliari. Se la Salernitana vincesse sarebbe salva a prescindere dal risultato di Venezia, qualora pareggiasse o perdesse e il Cagliari vincesse sarebbero salvi i sardi. Finale al fotofinish anche in chiave salvezza quindi, non solo in testa. I campani potrebbero terminare in gloria la loro rincorsa (miracolosa) verso la salvezza, impensabile e inimmaginabile fino a qualche giornata fa. I sardi si sono invece complicati la vita anche da soli e non sono più padroni del loro destino.

Matteo Marani si esprime sulla lotta salvezza

Matteo Marani, esperto giornalista e opinionista sportivo dice la sua sulla lotta salvezza, in particolare sulle due  partite di oggi. Ecco le sue parole: “la partita della Salernitana è sicuramente più difficile rispetto a quella del Cagliari. L’Udinese di Cioffi è una squadra insidiosa che non regala niente, non sarà facile per gli uomini di Nicola, che però vorrebbero continuare nel sogno chiamato salvezza. Più difficile sicuramente questa partita rispetto a quella del Cagliari, che dovrebbe ottenere 3 punti contro un Venezia già retrocesso”. Giustissime le considerazioni di Matteo Marani, anche se tutte le partite sono da giocare, soprattutto in questo campionato, che ci ha riservato una sorpresa dietro l’altra. Una su tutte Bologna-Inter.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan: sapete chi è il nuovo allenatore della Primavera? Un ex giocatore rossonero