Cagliari, ecco il giocatore che a sorpresa rimarrà in rosa. Incredibile!

Pubblicato il autore: Andrea Milano

Nahitan Nandez resterà a Cagliari? C’è il punto interrogativo perché le vie del calciomercato sono infinite, ma se rimaniamo a quanto dichiara il giocatore, non sembrano esserci dubbi. Nandez inizierà la prossima stagione con il Cagliari, per sua volontà. Dopo tanti tira e molla, soprattutto lo scorso anno, con una serie di accostamenti di mercato lontano dalla Sardegna, a sorpresa arriva questa notizia, niente di meno che da lui stesso. Se tutto ciò non è incredibile, non sapremmo come descriverlo.

Nandez rimane a Cagliari per riportarlo in A

Naithan Nandez è un giocatore uruguaiano di 26 anni, in forza al Cagliari dal 2019 dove ha disputato 88 partite con 4 gol realizzati. Arrivato a Cagliari via Boca Juniors e ancor prima Penarol, qui è cresciuto come giocatore sotto tutti i punti di vista, divenendo oggetto del desiderio di numerose squadre della Serie A. Quando sembrava impossibile davvero trattenerlo ulteriormente a Cagliari, ci ha pensato il giocatore a spazzare via ogni dubbio. In che modo? Nel più semplice del mondo, rispondendo a un tifoso dopo la prima partitella stagionale. Il tifoso cagliaritano non voleva chiedere la maglia a Nandez convinto che lasciasse il club e lui risentito e con la consapevolezza di rimanere ha risposto in questo modo: “se vuoi la mia maglia, visto che adesso indosso la casacca di allenamento, vieni alla prima partita di campionato e te la regalo”. Il tifoso allora stropicciando gli occhi ha proseguito chiedendo se rimanesse a Cagliari davvero allora? Ecco la risposta: “Si”. Risposta da 2 parole che equivalgono a più di mille parole. Napoli e Torino potranno mettersi l’anima in pace e rinunciare al giocatore? Il Cagliari potrà contare su questo rinforzo inaspettato? Secondo Nandez si, ma come detto prima, le vie del calciomercato sono infinite. Aspettiamo la prima di campionato, insieme al tifoso che aspetta la magli di Nandez.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Teheran, minacce ai calciatori dell'Iran e famiglie. Preavviso contro l'USA
Tags: