Lazio: che litigata tra Lotito e Tare! Ecco cosa si sono detti e di chi è…la colpa

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Doveva essere il giorno della presentazione delle nuove maglie della Lazio e di fatto lo è stato, ma diciamo che la ragione per cui era stato creato l’evento a Piazza del Popolo è davvero passata in secondo piano. Subito dopo la presentazione delle maglie, tra Claudio Lotito e Igli Tare è avvenuta una discussione con toni decisamente accesi, peraltro in pubblico. I due non sono nuovi a questi litigi, e vedremo se anche stavolta il rapporto verrà ricucito, o forse è la classica goccia che farà traboccare il vaso, come si suol dire?

Ecco il perchè della litigata tra Lotito e Tare

La litigata tra Lotito e Tare non è passata di certo inosservata ieri e non è stato fatto un figurone nel giorno della presentazione della nuova maglia biancoceleste. Il pomo della discordia tra i due ha un nome e un cognome: l’arrivo di Angelo Fabiani, a quanto pare all’insaputa di Tare. A Fabiani verrà affidata la gestione della Primavera e la Lazio Women. Questa gestione della situazione non è piaciuta a Tare che dopo 14 anni di servizio si è sentito trattato come l’ultimo arrivato. D’altro canto il suo contratto scadrà nel giugno 2023 e Lotito si è premunito proprio con l’arrivo di Fabiani. Chissà se Tare lo reputerà come un gesto che lo allontanerà definitivamente dalla Lazio o se Lotito stesso non stia cercando di allontanare i tempi dell’addio dopo tanti anni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pelé ricoverato in gravi condizioni