Dove vedere Benevento-Ascoli, streaming e diretta Tv

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino

DOVE VEDERE BENEVENTO-ASCOLI – SERIE B –
Per la settima giornata di campionato Serie B, allo Stadio Ciro Vigorito andrà in scena Benevento-Ascoli. La sfida si giocherà domenica 2 ottobre 2022 alle ore 16.15, arbitrata da M. Fabbri.

Il Benevento nell’ultima giornata di campionato, del 16 settembre, ha ottenuto una brutta sconfitta, 1-0 contro il Brescia. La società campana ha deciso di cambiare allenatore, affidando il team a Fabio Cannavaro. Gli Stregoni sono 13esimi in classifica con 7 punti, ottenuti con 2 vittorie ed un pareggio; le altre 3 gare sono state amare sconfitte. Inizia l’era Cannavaro con la partita contro l’Ascoli.

L’Ascoli nell’ultima sfida ha ottenuto un tremendo 3-1 in casa contro il Parma, ma la precedente partita non è stata diversa, ovvero un altro ko contro il Perugia. La formazione di Cristian Bucchi è 11esima in classifica con 8 punti, ottenuti da 2 vittorie e 2 pareggio. L’avvio di stagione è stato positivo per i Piceni che però nelle ultime sfide hanno perso la rotta.

Leggi anche:  Calciomercato Juventus, si lavora all'affare Parisi, altrimenti c'è Compagnon. Ecco cosa vuole l'Empoli

I precedenti tra Benevento-Ascoli sono 19: le partite finite in parità sono 9, mentre le vittorie dei padroni di casa sono 6 contro 4 degli ospiti.

Dove vedere Benevento-Ascoli, streaming e diretta Tv

La partita Benevento-Ascoli, valida per la settima giornata di Serie B, che si giocherà domenica 2 ottobre 2022 alle ore 16.15 verrà trasmessa in esclusiva ed in diretta su DAZN (Segui match su DAZN. Attiva ora). Gli abbonati possono scaricare l’app su smart tv, su console come Xbox o PlayStation, oppure ricorrendo a dispositivi quali TIMVISION BOX, Amazon Fire Stick e Google Chromecast.

La partita verrà trasmessa anche da Sky ai canali Sky Sport Calcio, su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.

Probabili formazioni

BENEVENTO (3-5-2): Paleari, Glick, Veseli, Cappellini, Improta, Acampora, Tello, Foulon, Karic, Forte, La Gumina. Allenatore: Fabio Cannavaro.

Leggi anche:  Ternana choc: esonerato Lucarelli, ecco il perché

ASCOLI (4-3-3): Baumann; Donati, Botteghin, Bellusci, Caligara; Collocolo, Buchel, Falzerano; Lungoyi, Gondo, Bidaoui. Allenatore: Cristian Bucchi.

  •   
  •  
  •  
  •