Genoa: ecco chi sono le due pedine che hanno fatto svoltare la squadra

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Il Genoa annusa il sapore della grande sfida e sente che quella in programma venerdì sera potrebbe far svoltare la stagione. Genoa-Cagliari, sfida affrontata tante volte in Serie A, fra qualche giorno varrà 3 punti e tanta energia positiva a chi dovesse portarla a casa. Il Genoa viene da una vittoria convincente ed è proiettato verso la vetta, il Cagliari invece è in piena crisi tecnica e di risultati. Ma il campionato di Serie B è talmente strano e pieno di insidie che anche fare un pronostico o una previsione è pressochè impossibile.

Strootman e Aramu gli uomini in più di Blessin

Blessin alla guida del suo Genoa ha probabilmente trovato la quadratura del cerchio e ha aggiunto due pedine fondamentali nello scacchiere tattico, che stanno facendo svoltare letteralmente la squadra: Strootman e Aramu. Strootman è un calciatore che sarebbe titolare in più di un club di massima serie. L’olandese è un computer, più che una lavatrice, capace di elaborare con velocità i dati delle due fasi di gioco e senza quasi sentire l’affanno della pressione. Aramu è il valore aggiunto del Genoa in grado di dare imprevedibilità e conclusioni balistiche che sono mancate finora. Quel tipo di giocatore che se in giornata è letteralmente letale e anche quando non è al massimo della condizione ha sempre il piede educato per far girare in ogni modo la squadra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie D girone I, la situazione dopo le gare infrasettimanali
Tags: