Calciomercato Milan: le ultime novità sul rinnovo di Bennacer, poco confortanti

Pubblicato il autore: Andrea Milano


Ismael Bennacer è diventato già da tempo un perno insostituibile del centrocampo del Milan di Pioli ed è per questo che la società rossonera vorrebbe rinnovargli il contratto. Il centrocampista è stato fondamentale nella cavalcata vincente per la vittoria dello scudetto dello scorso anno. Attualmente però il suo rinnovo non sarà una cosa così immediata e sicuramente catalizzerà, insieme al rinnovo di Leao, le attenzioni principali in casa rossonera.

Il Milan e il rinnovo di Bennacer

Per Paolo Maldini e Frederic Massara, rispettivamente direttore tecnico e direttore sportivo del Milan, non ci sono dubbi. Bennacer fa parte degli insostituibili. Motivo per cui, già a gennaio di quest’anno, i due dirigenti avevano intavolato una trattativa per il prolungamento del contratto (attuale scadenza 30 giugno 2024) con robusto adeguamento dell’ingaggio. Sembrava una trattativa facile inizialmente con Bennacer che avrebbe accettato l’ingaggio da 3 milioni di euro a fronte di 1,7 milioni di euro attuale. Il centrocampista piace a tante big, in particolare a Liverpool e Manchester United in Premier League, ma non soltanto. Nessuna di loro, però, allo stato attuale delle cose, ha presentato un’offerta concreta. Il Milan, dal canto suo, resta fiducioso di arrivare ad un accordo definitivo. Una cosa rimarrà invariata: i principi economici dell’offerta che il Milan farà e rifarà a Bennacer rimarranno invariati.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa di Georgia: affermazione della Torpedo Kutaisi
Tags: