Mondiali, conclusa la prima giornata: Spagna, Brasile e Inghilterra al top

Pubblicato il autore: Christian La Pira

Terminata la prima giornata, è già tempo di primi bilanci e prime valutazioni per le nazionali partecipanti ai Mondiali di Qatar 2022, che adesso sono tutte scese in campo per il loro esordio mondiale e che si preparano alla seconda partita del girone, per molte già decisiva da dentro-fuori.

Spagna, Brasile e Inghilterra: i 3 esordi migliori

Le squadre che hanno convinto maggiormente sono sicuramente Spagna, Brasile e Inghilterra: i ragazzi terribili di Luis Enrique hanno messo in mostra tutta la loro qualità nel possesso palla, i verdeoro si sono confermati una squadra molto ben organizzata, mentre gli inglesi hanno fatto capire a tutte le avversarie il loro enorme potenziale offensivo. La Spagna ha impressionato tutti nel 7-0 alla Costa Rica, con i giovani Pedri e Gavi grandi protagonisti. Il Brasile contro la Serbia ha evidenziato una solidità non comune per la storia verdeoro, e l’Inghilterra con i 6 gol all’Iran ha confermato un grosso potenziale nel reparto d’attacco.

Leggi anche:  Serie B, dove vedere Palermo-Venezia: diretta TV e streaming

Bene ma non benissimo Portogallo, Olanda e Francia

Le altre big che hanno convinto sono state Francia, Portogallo e Olanda, seppur non brillando eccessivamente. Gli uomini di Deschamps hanno battuto nettamente la modestissima Australia per 4-1 ma solo dopo essere andati in svantaggio. L’Olanda col Senegal ha sbloccato la partita solo nel finale. Cristiano Ronaldo e compagni hanno sconfitto il Ghana 3-2 faticando non poco.

Germania e Argentina, esordio flop: ko clamorosi

Le grandi delusioni di questa prima giornata sono sicuramente Argentina e Germania, sconfitte incredibilmente da Arabia Saudita e Giappone: per entrambe il percorso si complica, con Messi che per superare il turno dovrà battere Messico e Polonia, mentre la Germania è già ad un bivio contro la fortissima Spagna. Un’eliminazione ai gironi sarebbe clamorosa per entrambe. Non hanno convinto appieno neppure il Belgio (surclassato a tratti dal Canada battuto solo 1-0), l’Uruguay (solo 0-0 con la SudCorea) e la Croazia (pareggio a reti bianche contro il Marocco).

Leggi anche:  Serie B, dove vedere Frosinone-Cagliari: diretta TV e streaming live

Occhio a Ecuador, Marocco e Svizzera, male Qatar e Iran

Detto delle sorprese Giappone e Arabia Saudita, hanno ben figurato e sono da seguire anche Ecuador, Marocco e Svizzera. Pareggi senza grossi sussulti per Danimarca, Tunisia, Usa, Galles, Messico e Polonia. Sicuramente negativo l’esordio di Iran, Costa Rica e Qatar.

  •   
  •  
  •  
  •