Coppa Italia di Serie D, il Trapani avanza agli ottavi di finale

Pubblicato il autore: Giuseppe Livraghi


Nettissima affermazione del Trapani nel primo dei due posticipi dei sedicesimi di finale della Coppa Italia di Serie D: i trapanesi si sono, infatti, aggiudicati il confronto casalingo con il malcapitato Acireale con un perentorio 7-0 grazie alle reti di Gonzalez al 6’, Kosovan al 14’, Cangemi al 18’, Musso al 33’, Mascari al 43’, di nuovo Mascari al 53’ e Catania al 72’. Nel prossimo turno i granata saranno opposti alla vincente dell’ultimo posticipo Portici-Lamezia Terme (in programma il prossimo 4 gennaio).

I confronti degli ottavi di finale


Questi gli abbinamenti degli ottavi di finale, in calendario il prossimo 11 gennaio: Arezzo-Pineto, Bra-Crema, Cavese-Francavilla in Sinni, Città di Varese-Giana Erminio, Costa Orientale Sarda Sarrabus Ogliastra-Puteolana, Union Clodiense-Adriese, United Riccione-Prato e Trapani-Portici o Lamezia Terme. I confronti saranno di sola andata: in caso di parità al 90’ si ricorrerà ai tiri di rigore.

Leggi anche:  Castrovillari-Catania, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie D

Il sodalizio detentore del trofeo


Il sodalizio detentore del trofeo è il Follonica Gavorrano, impostosi nell’edizione 2021-’22 piegando per 2-1 la Torres di Sassari nella finale disputatasi lo scorso 1° giugno allo stadio “Bruno Abbatini” di Genzano di Roma. Nessuna società è finora riuscita a iscrivere più di una volta il proprio nominativo nell’Albo d’Oro della competizione.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •