La Salernitana sogna Isco, ma l’affare è quasi impossibile

Pubblicato il autore: Christian La Pira


La Salernitana sogna un altro grandissimo colpo di mercato, dopo aver portato in Campania in due anni Ribery e Ochoa: il nuovo obiettivo proibito si chiama Isco, l’ex trequartista del Real Madrid e del Siviglia da poco svincolato dopo la poco fortunata avventura in terra castigliana. Il centrocampista spagnolo ha sirene importanti da MLS e Wolverhampton, ma ascolterebbe anche proproste di altri paesi quali l’Italia, pure in realtà più piccole rispetto al suo blasone.

Affare complicato per lo stipendio e le ambizioni di Isco

Il procuratore del giocatore è un certo Jorge Mendes, che avrebbe già parlato con De Sanctis, attuale Ds del club campano. Affare comunque che appare assai complicato, visto lo stipendio alquanto proibitivo e le ambizioni ancora importanti del giocatore. Il club granata ha formulato il proprio interessamento al giocatore e aspetta una sua risposta: Isco vuol prima sentire altre proposte più importanti e poi valutare se considerare l’offerta della Salernitana.

Leggi anche:  Dove vedere Hellas Verona-Lazio, streaming e diretta Tv: Sky o DANZ?

Nel suo palmares 3 Liga Spagnole e 5 Champions League

Classe 1992, quindi ancora trentenne, Isco vanta un palmares di tutto rispetto arricchito soprattutto durante la sua permanenza nel Real Madrid, club nel quale ha mostrato a tutti la propria classe seppur con poca continuità. Da segnalare le vittorie di 3 campionati e 5 champions League. Con la Nazionale Spagnola, invece, le gioie sono state molto meno. Isco è cresciuto nel settore giovanile del Valencia e si è fatto conoscere al mondo nel Malaga di Pellegrini. La permanenza nel Siviglia, invece, dura soltanto 6 mesi. E ora Isco cerca un’ultima opportunità per mostrare a tutti ancora una volta il suo immenso valore tecnico.

  •   
  •  
  •  
  •