Atalanta, Gasperini: “Migliori del Bologna nel secondo tempo. Bravi i nostri attaccanti”

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo


Dopo il rocambolesco pareggio contro lo Spezia, l’Atalanta ritrova la vittoria in campionato nel posticipo di Serie A contro il Bologna. La Dea, dopo essere passata in svantaggio con la rete siglata da Orsolini nei primi minuti di gioco, ha ribaltato il risultato nella ripresa, grazie ai gol siglati da Koopmeiners e Hojlund. I nerazzurri, in sesta posizione, hanno scavalcato la Roma in classifica.

Ecco le dichiarazioni di Gian Piero Gasperini dopo il match contro il Bologna: “Le partite si giocano 90 minuti e nell’arco dei 90 minuti ci sono più partite. Partire in svantaggio non è il massimo, nel primo tempo il Bologna era pimpante e si chiudeva bene, la partita era più complicata. Dopo è andata meglio.

Nel secondo tempo i meriti dell’Atalanta sono stati migliori di quelli del Bologna del primo tempo. Abbiamo creato due belle azioni da cui sono arrivati i due gol. Le partite in serie A non sono così facili come a volte vengono dipinte. Oggi abbiamo saputo soffrire un avversario e ribaltare la sfida. I due attaccanti hanno giocato bene assieme: questa era una partita in cui più fisicità davanti ci poteva aiutare.

Leggi anche:  Colpo salvezza per la Sampdoria? Ufficiale il centrocampista ex Bayern Monaco

Se siamo venuti fuori bene allora abbiamo una buona condizione fisica? La chiave di lettura è che noi partiamo piano, ci manca velocità e quando gli avversari vanno forte facciamo fatica. Quando calano veniamo fuori”.

  •   
  •  
  •  
  •