Calciomercato Napoli: Elmas ceduto, è ufficiale. Lascia gli azzurri e approda in Germania. Chi il sostituto? Ecco i dettagli

Elif Elmas non è più un calciatore del Napoli. L'ufficialità è arrivata dopo intense trattative tra la società partenopea e l'RB Lipsia, nuovo club del macedone. Si chiude la propria esperienza con la maglia azzurra dopo aver disputato 189 partite ufficiali e realizzando 19 reti. Chi sarà il suo sostituto? Ecco i dettagli.

E' arrivata la nota ufficiale: Eljif Elmas ceduto all'RB Lipsia. Si chiude l'esperienza del calciatore macedone, classe 1999, con la maglia del Napoli. Sono state 189 le partite ufficiali disputate in maglia azzurra, realizzando 19 reti.

Calciomercato Napoli: Eljif Elmas ceduto al Lipsia

Dopo intense trattative tra i due club, l'accordo tra le parti ha trovato l'ufficialità. Aurelio De Laurentiis aveva annunciato qualche giorno fa che l'affare era già concluso. Elmas si trasferirà in Germania a breve, in quanto il contratto firmato con la sua nuova squadra decorrerà dal 1° gennaio 2024. La durata è garantita per 4 anni e mezzo, fino al 30 giugno 2028. Il numero di maglia che gli sarà attribuito sarà il "6". Rouven Schröder, direttore sportivo della squadra tedesca, ha commentato con entusiasmo e con parole di elogio l'approdo del nuovo acquisto, in quanto ritenuto elemento duttile e di indiscutibile valore, con una personalità da veterano nonostante abbia ancora 24 anni.

Leggi anche:  Napoli, ecco lo stipendio per convincere Antonio Conte

Il Lipsia è, attualmente, in ritiro a La Manga del Mar Menor, a sud est della Spagna. Il macedone raggiungerà i suoi nuovi compagni il 2 gennaio. Il Napoli vedrà arrivare nelle proprie casse una cifra di circa 25 milioni di Euro.

Con questa cessione, il Napoli andrà alla ricerca di nuovo elemento di valore per rinforzare la propria rosa e per colmare lo spazio lasciato da Elmas. Da fonti vicine all'ambiente partenopeo, la prima scelta sarebbe Lazar Samardzic, centrocampista serbo dell'Udinese e, tra l'altro, ex dell'RB Lipsia. Il calciatore, classe 2002, ha un contratto con il club friulano fino al 30 giugno 2026. La valutazione del suo cartellino è di circa 28 milioni di Euro. L'affare non sembrerebbe potersi concludere in tempi brevissimi ma nulla è precluso. L'alternativa, qualora la trattativa non dovesse evolversi per il meglio, sarebbe Pierre-Emile Hojbjerg, centrocampista danese del Tottenham Hotspur, classe 1995.

Leggi anche:  Dove vedere Roma-Lazio playoff Primavera 1: streaming gratis e diretta tv Rai Sport o Sky?