Tragedia in Spagna: muore tifoso durante Granada-Atletico Bilbao

Quando una partita di calcio può diventare teatro di una tragedia. Stiamo parlando di Granada-Atletico Bilbao, una gara valida per la sedicesima giornata del campionato spagnolo. Il match è stato sospeso per un malore che ha provocato la morte di un tifoso della squadra padrona di casa.

Pomeriggio di tragedia quello che si è vissuto in Spagna durante la partita Granada-Atletico Bilbao, con un tifoso che ha avvertito un malore durante il primo tempo della sfida, e che è successivamente deceduto, nonostante i tentativi di salvargli la vita.

Granada-Atletico Bilbao: il racconto della tragedia

Oggi pomeriggio era in programma Granada-Atletico Bilbao, gara valida per la 16' giornata della Liga spagnola.

Dopo circa 18 minuti di gioco, sul risultato di 1-0 per la compagine di Bilbao, il portiere degli ospiti (Unai Simon) si è accorto del rumoreggiare sempre più forte proveniente dalla curva dietro alle sue spalle. Intuita la gravità della cosa, ha subito fatto capire all'arbitro la situazione (il malore occorso al sostenitore del Granada), con lo stesso fischietto che ha immediatamente interrotto la sfida.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Paolo De Paola: "L'Italia può vincere gli Europei. Spalletti la guida, Scamacca rivelazione. Allegri? Nessuna giustificazione"

I soccorsi sono intervenuti ma, nonostante i molteplici tentativi di rianimarlo (durati per circa un'ora con tanto di defibrillatore), il tifoso ha perso la vita per arresto cardiorespiratorio.

Il match, inizialmente sospeso per circa 20 minuti, è stato quindi interrotto definitivamente.