Siracusa-La Fenice, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere finale playoff Serie D

Presentazione, probabili formazioni e come seguire in tv e streaming il match tra Siracusa-La Fenice, valevole per la finale playoff del campionato di Serie D (girone I), che si disputerà questo pomeriggio alle ore 16, allo stadio "Nicola De Simone".

Oggi pomeriggio alle ore 16 allo stadio "Nicola De Simone" si disputerà il match Siracusa-La Fenice, valevole per la semifinale dei playoff del campionato di Serie D (girone I); nella stagione regolare le due squadre si sono classificate rispettivamente al secondo e quarto posto con 81 e 65 punti.

Negli incontri di semifinale i siciliani hanno sconfitto l'Acireale per 3-0, mentre i calabresi hanno vinto sul campo della Vibonese per 1-0. Se al 90' ci dovesse essere risultato ancora di parità, si giocheranno due tempi supplementari e qualora nessuna delle due squadre dovesse prevalere, a vincere sarà il Siracusa, grazie al miglior posionamento in classifica.

Leggi anche:  Europeo, dal 1980 ad oggi: quanto conta vincere il girone per alzare il trofeo? Quasi la metà delle vincitrici non è arrivata prima nel proprio raggruppamento

In questa stagione i padroni di casa hanno vinto entrambe gli incontri: 2-1 in trasferta il 1° ottobre e 1-0 in casa il 28 gennaio; l'arbitro dell'incontro sarà Gerardo Simone Caruso di Viterbo, coadiuvato dagli assistenti Matteo Franzoni di Lovere (Bergamo) e Simone Piomboni di Città di Castello (Perugia).

Siracusa-La Fenice, probabili formazioni

SIRACUSA (4-3-3): Lamberti; Di Paola, Benassi, Markic, Sena; Zampa, Teijo, Vacca; Alma, Sarao, Forchignone.

REGGIO CALABRIA (4-3-3): Velcea; Parodi, Girasole, Adejo, Porcino; Salandria, Barillà, Zucco; Lika, Bolzicco Perri.

Dove vedere Siracusa-La Fenice in tv e streaming

Il match di finale playoff tra Siracusa-La Fenice (ore 16) sarà visibile su Reggio TV visibile sul canale 83 in Calabria su GS Channel, RTV 77 sempre in Calabria e canale 79 a Roma con Made in Calabria (tutto quanto sul digitale terrestre), compreso lo streaming (gratuito) sul sito dell'emittente e sulla propria pagina ufficiale Facebook.

Leggi anche:  Europeo, dal 1980 ad oggi: quanto conta vincere il girone per alzare il trofeo? Quasi la metà delle vincitrici non è arrivata prima nel proprio raggruppamento

28 gennaio 2024, Siracusa-La Fenice 1-0: gli highlights