Bundesliga: vincono Borussia Dortmund e Gladbach, solo un pari per il Lipsia

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La Bundesliga, ripartita nel pomeriggio dopo una sospensione di oltre due mesi determinata dall’emergenza Covid-19, fa registrare una sola vittoria interna nei sei incontri validi per la ventiseiesima giornata disputati a porte chiuse e con un rigido protocollo sanitario da rispettare. Il Borussia Dortmund inanella alla ripresa del campionato il suo quinto successo consecutivo travolgendo per 4-0 lo Schalke 04 nel sentito derby della Ruhr andato in scena al Signal Iduna Park. La decima affermazione casalinga, sancita dalle reti di Haaland (29′), Guerreiro (45′ e 63′) e Hazard (48′), consente alla compagine di Lucien Favre di salire a 54 punti e portarsi, almeno per una notte, ad una sola lunghezza dalla capolista Bayern Monaco impegnata domani in trasferta contro l’Union Berlino. Lo Schalke 04, senza vittorie dal 17 gennaio e reti in trasferta da 489 minuti, si ritrova in settima posizione in compagnia del Friburgo protagonista di un 1-1 a Lipsia. La rivelazione della Bundesliga, passata in vantaggio al 34′ con colpo di tacco di Gulde, resta avanti alla Red Bull Arena sino a tredici minuti dal termine quando un perentorio colpo di testa di Poulsen permette al Lipsia di pervenire al pareggio. Il settimo risultato utile consecutivo non si rivela comunque sufficiente alla compagine di Julian Nagelsmann per evitare il sorpasso al terzo posto del Borussia Mönchengladbach. I bianconeroverdi centrano la settima affermazione esterna andando ad imporsi alla Commerzbank-Arena sull’Eintracht Francoforte per 3-1 in virtù delle reti realizzate da Pléa (1′), Thuram (7′) e Bensebaini su rigore (73′) che rendono inutile il centro dell’ex milanista André Silva (81′).

Prezioso successo in trasferta anche per il Wolfsburg: la compagine di Oliver Glasner, passata alla WWK Arena sull’Augsburg per 2-1, s’insedia solitaria al sesto posto. Decisiva, dopo che i padroni di casa avevano risposto con l’ex romanista Jedvaj (54′) al primo vantaggio ospite siglato da Steffen (43′), si rivela una rete al 91′ di Ginczek. L’Hertha Berlino, affidata alla ripresa del torneo a Bruno Labbadia, coglie a Sinsheim una larga vittoria per 3-0 sull’Hoffenheim grazie all’autorete di Akpoguma (58′) ed alle realizzazioni di Ibisevic (60′) e Cunha (74′). Il quadro dei risultati è completato dal pareggio senza reti nei bassifondi della classifica tra il Fortuna Düsseldorf ed il Paderborn. Quattro pali per i padroni di casa che nel finale hanno rischiato la beffa su un contropiede ospite sciupato da Antwi-Adjej.

  •   
  •  
  •  
  •