Coutinho: tornare in inghilterra per rilanciare le proprie ambizioni

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Non sono certo giorni facili per Philippe Coutinho. L’attaccante brasiliano non verrà riscattato dal Bayern Monaco, come confermato dal direttore sportivo dei bavaresi, Karl-Heinz Rumenigge. Questo nonostante l’ex Inter abbia disputato una stagione tutto sommato positiva in Baviera, coronata da nove gol e otto assist. Il Barcellona non sembra più intenzionato a puntare su di lui, motivo per cui l’esterno potrebbe essere costretto a cercarsi una nuova sistemazione a partire dal prossimo anno. Le ultime voci parlano di un possibile ritorno in Inghilterra, con il Newcastle, di recente passato nelle mani del principe ereditario saudita Salman, che potrebbe farne uno degli “uomini copertina” per il prossimo anno.

Coutinho, il Newcastle per rilanciarsi?

Non sta passando un momento facile Philippe Coutinho. Il brasiliano del Bayern Monaco, in prestito dal Barcellona dallo scorso giugno, non verrà riscattato dal club bavarese, come confermato di recente da Karl-Heinz Rumenigge:
Non possiamo permetterci di pagare il riscatto di 100 milioni previsto dagli accordi col Barcellona“. Tradotto: Coutinho dovrà fare le valigie e tornare in Catalogna. I blaugrana non sembrano però voler puntare su di lui e, quasi sicuramente, lo convinceranno a trovarsi una nuova sistemazione. E Coutinho potrebbe effettivamente rilanciarsi tornando in Premier League, dove aveva fatto faville con la maglia del Liverpool.
Secondo “El Mundo Deportivo” al ragazzo potrebbe essere infatti interessato il nuovo Newcastle di Mohammad Bin Salman, Principe ereditario del regno Saudita. La squadra inglese dovrebbe avere a disposizione un budget di circa 200 milioni da investire nel prossimo mercato. Una cifra che attira verso i magpies diversi nomi importanti. Dalla panchina, per cui si vocifera di un possibile approdo da parte di Allegri, al campo dove, oltre ai nomi dei vari Bakayoko e Cavani, si fa anche quello del “10” brasiliano. Coutinho potrebbe dunque essere l’uomo copertina della campagna di rafforzamento del club inglese. Da capire a quali condizioni vorrà cederlo il Barcellona che, vista la difficile contingenza economica, potrebbe cederlo in prestito a condizioni più vantaggiose per il club acquirente. Coutinho nuovamente in Premier dunque, per rilanciare le proprie ambizioni in un ambiente altrettanto ambizioso.

  •   
  •  
  •  
  •