Newcastle, è fatta: Bin Salman è il nuovo proprietario

Pubblicato il autore: Giacomo Morandin Segui

L’avevamo già anticipato in un focus molto approfondito le settimane scorse, (https://news.superscommesse.it/calcio/2020/04/il-newcastle-e-al-centro-di-un-intrigo-internazionale-396341/) ora è arrivata l’ufficialità anche da parte della Football Association: il Newcastle passerà di mano da Mike Ashley al Saudi Arabian Public Investment Fund, il fondo d’investimento della famiglia reale dell’Arabia Saudita, per una cifra di circa 335 milioni di sterline.
Dopo le svariate polemiche degli scorsi mesi, anche la FA ha dato l’assenso alla compravendita dei “Magpies” da parte del Principe Mohammed Bin Salman, che possederà l’80% delle quote e il presidente sarà l’uomo di fiducia della famiglia reale saudita, nonché il braccio destro di Bin Salman, ovvero Yasin Al-Rumayyan.
Il restante 20% si suddividerà tra l’intermediaria dell’affare, Amanda Staveley che è a capo del fondo d’investimento PCP Capital Partners e i fratelli Reuben, noti filantropi britannici.
Dopo questo passaggio di proprietà il Newcastle United è diventata la squadra più ricca di tutta la Premier League, con un patrimonio complessivo di oltre 7 miliardi di euro dei suoi nuovi padroni.

LE PROSPETTIVE
Si parla di un investimento immediato da parte di Al-Rumayyan di circa 200 milioni di sterline per il completo rinnovamento delle infrastrutture del club, dei campi di allenamento e soprattutto dell’Academy, con un potenziamento notevole in termini di scouting.
Per quanto riguarda il mercato, a breve si deciderà se dare una possibilità a Steve Bruce, oppure puntare a un nome internazionale di prestigio: i principali indiziati in questo caso sono Mauricio Pochettino e Massimiliano Allegri, con l’ex allenatore della Juventus al momento in cima alle preferenze arabe.
Il grande nome di mercato che è stato fatto uscire dal “The Sun” è di quelli che fanno tremare l’intero panorama calcistico internazionale: Gareth Bale, e l’esterno del Real Madrid pare si stia convincendo della destinazione.
Staremo a vedere gli sviluppi della vicenda anche in termini politici, visto che le proteste in merito alla compravendita della famiglia reale saudita, hanno scosso parecchio clamore nel mondo mediorientale e non solo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: