Il Manchester United è fuori dalla Champions

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

A grande sorpresa, il Manchester United è fuori dalla Champions League. In Europa League sarà un pericolo per le Italiane

Manchester United è fuoriRooney, De Gea, Martial, Depay, Schweinsteiger e Mata, giusto per fare qualche nome. E, pur con questi giocatori, il Manchester United è fuori dalla Champions League, incredibilmente, inspiegabilmente. Una squadra partita con ben altri obiettivi e che ora “retrocede” incredula in Europa League, messa dietro da un sontuoso Wolfsburg, che si è preso il primo posto nel girone, e dal PSV che forse manco ci credeva più di tanto. Dato per assodato che il gruppo B  si è dimostrato sicuramente il più equilibrato,  i tifosi dei Red Devils non avevano, neanche nei più oscuri incubi, messo in conto questa “tragedia”. La panchina di Van Gaal ora è in bilico, lo è forse da due anni, timoniere di una squadra ricca di ottimi giocatori si, ma non di campioni.

Perchè i vari Depay, Martial e Darmian, sono ancora troppo giovani per trascinare una squadra e per preseguire il cammino  in Champions, come ci insegnano gli ultimi anni, c’è bisogno di una squadra solida, unita ed esperta, con la mentalità giusta. Il Manchester United paga dazio a questa competizione che tante gioie gli ha regalato in passato e scende in Europa League, dove sarà un pericolo in più (e che pericolo!) per Napoli, Lazio e, si spera, anche per la Fiorentina (in caso di qualificazione).

  •   
  •  
  •  
  •