Champions League, probabili formazioni Shakhtar Donetsk-Roma. Ecco i possibili titolari

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui

Finalmente la Champions League torna nelle tv degli italiani, e lo fa con gli Ottavi di Finale, in cui sono in programma due sfide molto importanti in vista della Finale di Kyiev 2018. Questa sera giocheranno Shakhtar-Roma e Siviglia-Manchester United.

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo i match di ieri, che hanno visto il Bayern portarsi a casa in anticipo la qualificazione alla fase successiva e all’ incredibile pareggio tra Chelsea e Barcellona, la Roma di Eusebio Di Francesco è chiamata ad una grande partita proprio in virtù dell’attuale periodo di forma che sta caratterizzando il mese di Febbraio, dove gli uomini del tecnico pescarese hanno solo conquistato importanti vittorie in sfide tutt’altro che scontate (Benevento, Udinese e Verona). La partita si giocherà alla Donbas Arena di Charkiv oggi, mercoledì 21 febbraio, alle ore 20.45.

Leggi anche:  Roma,Brighi: "Quella sera di Cluj fu un sogno"

La partita, in Italia, sarà trasmessa in diretta su Premium Sport HD e in chiaro su Canale 5 HD, a partire dalle ore 20.45 (ch. 370-380-5). Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, tramite il servizio Premium Play.

SuperNews seguirà LIVE l’evento a partire dalle ore 20.00 con la diretta testuale dell’ incontro, dalle formazioni ufficiali fino al fischio d’inizio gara e al post partita, con interviste, moviola e pagelle.

Le probabili formazioni

Sarà 4-2-3-1 per la Roma, con Dzeko che sarà l’attaccante principale, alle spalle di Perotti, Under e Nainggolan. A Centrocampo Strootman e De Rossi che faranno da schermo davanti alla difesa formata da Bruno Peres, Manolas, Fazio e Kolarov. Per Di Francesco gli unici dubbi riguardano lo stato di forma di Florenzi e Kolarov, con Bruno Peres pronto ad entrare in caso di forfait del giovane italiano.

Leggi anche:  Serie D, Maicon (ex Inter) torna a giocare nei dilettanti?

Stesso modulo anche per lo Shakhtar di Fonseca, che giunge a questa sfida senza Dario Srna (fuori per squalifica), Kryvtsov e Malyshev, quest’ultimi fuori invece per infortunio. Sarà 4-2-3-1 con Bernard recuperato da un problema alla spalla e quindi pronto per ricoprire il ruolo di ala sinistra. A completare il reparto offensivo, Marlos e Taison completano la trequarti insieme all’unica punta Ferreyra. Pochi dubbi a centrocampo: Fred e Stepanenko agiranno sulla linea mediana a protezione della difesa.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Krivtsov, Khotcholava, Ismaily; Stepanenko, Alan Patrick; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. All.: Fonseca

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Strootman; Under, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All: Di Francesco

  •   
  •  
  •  
  •