Milan, con questo ritmo il quarto posto per la Champions è alla portata

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

during the serie A match between AC Milan and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on January 28, 2018 in Milan, Italy.

Con l’arrivo di Gennaro Gattuso in panchina, il Milan pareva avesse fatto l’ennesima scelta errata ed affrettata. In quel momento Vincenzo Montella sembrava fosse in grado di riportare ordine all’interno dello spogliatoio e sembrava che il suo esonero potesse pesare notevolmente sulla stagione del Milan. Ma non è stato così, dato che con Gattuso in panchina i rossoneri hanno invertito notevolmente la rotta. L’inizio non è stato per nulla semplice, ed era scontato fosse così anche perché i cambiamenti non portano immediati effetti; in questo modo si possono spiegare i pesanti stop contro Benevento e Verona, che avrebbero abbattuto qualsiasi squadra. La svolta per gli uomini di Gattuso è arrivata nel derby di Coppa Italia, in cui l’Inter è stata sconfitta 1-0 ed eliminata ai quarti di finale della competizione. Da lì in poi il Milan ha inanellato una serie positiva di risultati parecchio invidiabile, portando a casa anche delle partite che prima Bonucci e compagni non avrebbero vinto.
E’ come se fosse cambiato il vento a Milanello ed infatti i protagonisti della cavalcata parlano tutti di un sergente di ferro che è arrivato ad allenare, trasformando una squadra fuori forma in una di calciatori arrembanti, capaci anche di ottenere successi insperati come contro la Lazio a San Siro (all’andata 4-1 biancazzurro), a Cagliari su un campo difficile come quello dell’IS Arena, oppure il pareggio stoico raccolto a Firenze.

Leggi anche:  Serie A, Napoli-Milan: tamponi negativi per gli azzurri

Dopo la sconfitta subita in casa contro l’Atalanta il 23 dicembre, i rossoneri hanno raccolto 17 punti, recuperandone ben 11 sui cugini dell’Inter, quarti in classifica in questo momento in attesa della Lazio che scenderà in campo questa sera, ed in caso di successo scavalcherebbe i nerazzurri. Data la serie negativa dell’Inter e le tre sconfitte consecutive della Lazio, il Milan è ritornato prepotentemente in gioco per un eventuale quarto posto che almeno fino ad inizio dicembre sembrava pura utopia. Invece adesso potrebbe divenire una realtà, perché là davanti non stanno correndo ed in caso di ulteriori inciampi, la squadra di Gattuso potrebbe approfittarne per sferrare l’assalto definitivo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: