Roma, la qualificazione alle semifinali può valere un tesoro da 81,02 milioni

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il sogno adesso è realtà. La Roma è alle semifinali di Champions League grazie alla vittoria storica sul Barcellona per 3-0 firmata Dzeko, De Rossi e Manolas, che ha permesso ai giallorossi di ribaltare il 4-1 dell’andata. Una partita leggendaria che finirà dritta nella storia del calcio mondiale, perché mai nessuno era riuscito ad annichilire in questo modo i blaugrana, la squadra favorita al successo finale. Ed ora dove può arrivare questa Roma? L’artefice dell’impresa, il mister Di Francesco per intenderci, non esclude un altro miracolo sportivo: “Puntiamo alla finale di Kiev”, i giocatori ci credono e i tifosi anche. Ma, per ora, è giusto pensare al presente ed allora andiamo a scoprire quanto potrà valere in termini economici la rimonta giallorossa di ieri sera.

Leggi anche:  Calciomercato Serie A: i nomi più chiacchierati in ogni ruolo

DIPENDE TUTTO DAL RISULTATO DELLA JUVENTUS – Il passaggio alle semifinali può valere un vero e proprio patrimonio per la società di Trigoria che, però, dovrà attendere il risultato della partita odierna della Juventus per scoprire quanto incasserà dall’impresa di ieri. Infatti, per il calcolo della suddivisione della seconda parte del market pool viene preso in considerazione il numero di partite giocate da ogni singola squadra della stessa nazione. Ad oggi, Roma e Juve hanno giocatole stesse partite, ma, se i bianconeri dovessero abbandonare la competizione ai quarti, allora tutto sarebbe diverso. Andiamo a scoprire i due scenari possibili premettendo che il premio per l’approdo alle semifinali già messo in banca è di 7,5 milioni di euro, che, come ha riportato Calcio&Finanza, ad oggi la Roma ha già incassato 71,1 milioni di euro e che alle somme sotto riportate andranno comunque aggiunti i ricavi da stadio.

Leggi anche:  Calciomercato Serie A: i nomi più chiacchierati in ogni ruolo

ROMA, PRIMO SCENARIO: ANCHE LA JUVENTUS AVANZA – Se la Juventus dovesse compiere una seconda impresa italiana, battendo il Real Madrid 0-4 al Bernabeu, allora i bianconeri andrebbero a giocare le semifinali, esattamente come la Roma, ed avrebbero diritto alla stessa fetta del montepremi. Se si attuasse questo scenario, la Roma porterebbe il suo incasso a 79,45 milioni di euro.

ROMA, SECONDO SCENARIO: LA JUVENTUS NON RIBALTA IL RISULTATO E VIENE ELIMINATA – Nel caso in cui il Real Madrid dovesse accedere alle semifinali, eliminando di fatto la Juventus, allora nelle casse giallorosse entrerebbe la fetta più grande del montepremi, in quanto giocherebbe due partite in più rispetto alla squadra di Massimiliano Allegri. Se così dovesse essere, nelle casse giallorosse entrerebbero 81,02 milioni di euro.

Leggi anche:  Calciomercato Serie A: i nomi più chiacchierati in ogni ruolo

RICAVI IMPORTANTI CHE EVITEREBBERO LA CESSIONE IMPORTANTE? – Quello che si chiedono i tifosi giallorossi è se, con questo storico traguardo raggiunto, cambierà qualcosa nelle strategie societarie. Quello che è certo è che oggi la Roma è tra le prime quattro squadre d’Europa e che il denaro guadagnato in questa stagione potrà risanare, almeno in parte, il bilancio. I giallorossi, da ieri sera, sono nell’Olimpo del calcio europeo ed ora anche i grandi giocatori guardano alla Capitale. Il ds Monchi avrà un bel tesoretto da investire quest’estate e sognare di proseguire ancora il cammino in Champions League non è assolutamente proibito. Anzi, questa Roma oggi fa paura a tutti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: