Preliminari Champions League: i risultati delle gare d’andata del terzo turno

Pubblicato il autore: Andrea Riva

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Tra martedì e mercoledì si sono giocate le partite di andata del terzo turno preliminare di Champions League e non sono di certo mancate le sorprese nelle dieci partite in programma. Dopo i primi 90 minuti sono solo due le squadre che hanno ipotecato la qualificazione; la prima è il Salisburgo semifinalista in Europa League la scorsa stagione che ha battuto in casa con un netto 3-0 la squadra macedone dello Shkendija con due calci di rigore a favore, il secondo dei quali, realizzato dal possibile acquisto della Roma Samassekou; la seconda è la Dinamo Zagabria che si è imposta con un secco 2-0 in Kazakistan sul campo dell’Astana.

Nelle altre partite ci sono ben cinque pareggi di cui quattro per 1-1: il più sorprendente è quello tra la Stella Rossa e gli slovacchi dello Spartak Trnava con i serbi che si sono fatti rimontare appena un minuto dopo la rete del vantaggio ed ora rischiano una clamorosa eliminazione; si è messo in cattive acque anche il Celtic che ha impattato in casa con lo stesso risultato contro l’AEK Atene nonostante gli scozzesi abbiano giocato con uomo in più dal 57′ minuto per l’espulsione di Galanopoulos; pareggio casalingo anche per gli svedesi del Malmo contro i meno quotati ungheresi del MOL Vidi (ex Videoton) e dello Slavia Praga contro la Dinamo Kiev con la squadra ceca che ha raggiunto il pareggio su calcio di rigore al 95′ minuto regalandosi qualche possibilità in più in vista del retour match.

L’ultimo pareggio di questo turno è stato il 2-2 tra Standard Liegi e Ajax con gli olandesi avanti di due gol ma che poi si sono fatti raggiungere nel secondo tempo dai belgi con gol finale anche qui all’ultimo minuto del recupero su rigore.

Nelle ultime tre partite giocate, clamorosa rimonta del Paok Atene contro lo Spartak Mosca di mister Massimo Carrera che nel primo quarto d’ora era avanti di due gol ma che negli ultimi 15 minuti di primo tempo è riuscita nell’impresa di farsi prima rimontare e poi addirittura superare, sprecando una ghiotta opportunità.

Al Benfica è bastato invece un gol a metà secondo tempo dell’italo-argentino Cervi per avere la meglio dei turchi del Fenerbache e ora con il risultato in bilico, il match di ritorno, nel caldo stadio di Istanbul, promette scintille in tutti i sensi; mentre infine i bielorussi del Bate Borisov si sono imposti di misura sul campo degli azeri del Qarabag, la scorsa stagione nel girone di Champions League con la Roma.

Di seguito i marcatori delle partite del terzo turno di andata:

Martedì’ 7 agosto

Stella Rossa-Spartak Trnava 1-1  Nabouhane 23′ rig. (SR), Grendel 24′ (ST)

Malmoe- MOL Vidi 1-1  Christiansen 62′ (M), Nego 71′ (MV)

Slavia Praga-Dinamo Kiev 1-1  Verbic 82′ (DK), Husbauer, 90+5 rig. (SP)

Standard Liegi-Ajax 2-2  Huntelaar 19′ (A), Tadic 34′ (A), Gonzalez 67′ (SL), Emond 90+4 rig. (SL)

Benfica-Fenerbache 1-0  Cervi 69′

Qarabag-Bate Borisov 0-1 Drahun 36′

Astana-Dinamo Zagabria  0-2 Budimir 39′, Olmo 84′

Mercoledì 8 agosto

Paok Salonicco-Spartak Mosca 3-2  Popov 7′ (SM), Promes 17′ (SM), Prijovic 29′ rig. (PS), Limnios, 37′ (PS), Pelkas 44′ (PS)

Celtic-AEK Atene 1-1  McGregor 37′ (C), Klonaridis 44′ (A)

Salisburgo-Shkendija 3-0  Dabour 16′ rig. e 45+3, Samassekou 81′ rig.

  •   
  •  
  •  
  •