Messi mette in guardia il Barcellona: “Perderemo con il Napoli se giocheremo così”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Giornata nerissima per il Barcellona di Leo Messi ieri sera al Camp Nou. I blaugrana perdono il titolo – andato al Real Madrid – e il match contro l’Osasuna per 2-1, partita giocata molto male dalla squadra catalana. E’ un Barcellona spento e pieno di acciaccati quello che si appresta ad affrontare il Napoli nell’ottavo di finale di ritorno in Champions League. All’andata terminò 1-1 al San Paolo con reti di Mertens e Griezmann.

Proprio il francese dovrebbe saltare la gara per infortunio ma in ogni caso, ciò che preoccupa molto in cada Barcellona è l’atteggiamento e il gioco della squadra. Nel post-gara di ieri, il fuoriclasse dei catalani Leo Messi ha lanciato l’allarme. Intervistato dai giornalisti, Messi di è detto preoccupato per la gara contro i partenopei:

“Le sensazioni dopo questa sera? La sensazione è quella di una squadra che vuole ma non può, che ha lasciato tanto a desiderare in tante partite. Qualche tempo fa ho detto che se avessimo seguito in questo modo non avremmo vinto la Champions, ed è stato dimostrato che questo livello non basta nemmeno per vincere la Liga. Se vogliamo vincere la Champions devono cambiare tantissime cose, altrimenti perdiamo anche la partita col Napoli”.

“Abbiamo bisogno di aria, ci farà bene la pausa, per pulire la testa, e riflettere su quanto ci è successo da gennaio ad oggi, tante cose negative. La Champions sono 4 partite, e ci può portare un titolo che tutti desideriamo, però ripeto, devono cambiare tantissime cose. E fare tanta autocritica, non possiamo pensare che abbiamo perso perché il rivale è stato meglio di noi”. 

  •   
  •  
  •  
  •