Atalanta-Psg, l’ex Ct della Francia ironico : “Grazie a Gasperini per i cambi. Italiani i migliori tattici? Una leggenda”

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

Gian Piero Gasperini, Atalanta manager

L’Atalanta dopo aver fatto battere il cuore a milioni di bergamaschi e italiani per il suo incredibile percorso in Champions League, a pochi minuti da un traguardo straordinario (il raggiungimento delle semifinali, ndr.), viene eliminata dal Paris Saint Germain, grazie alle reti di Correa (90′) e Choupo-Moutig (93′). Rimane alla ‘dea’ la soddisfazione e l’orgoglio di aver giocato alla pari contro i campioni di Francia con un monte ingaggi nettamente superiore e la consapevolezza di poter compiere un altro ‘viaggio’ altrettanto importante nelle prossima edizione della massima competizione calcistica europea.

Atalanta-Psg, l’ironia dell’ex ct della Francia Domenech

L’ex Ct della Francia sconfitta dall’Italia nella finale dei Mondiali 2006, Raymond Domenech, al termine della partita Atalanta-Psg, in un tweet ha affermato ironicamente: “Bravo al PSG per questa bella emozione e grazie a Gasperini per i suoi cambi a fine partita. La leggenda che i tecnici italiani grandi dal punto di vista tattico stavolta resta una leggenda. Tuchel ha fatto meglio”.

Atalanta-Psg, Domenech aveva già criticato la squadra di Gasperini

L’ex Ct della Nazionale francese non è la prima volta che ha criticato l’operato di Gasperini. Subito dopo il match giocato dell’Atalanta contro il Verona infatti, aveva twittato: “Non vedo come questa squadra dell’Atalanta possa preoccupare il PSG. È troppo debole in fase difensiva”. Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, nel post partita di Verona gli aveva dato ragione affermando: “Ha ragione, ma speriamo di smentirlo”.

  •   
  •  
  •  
  •