Champions League, diritti Tv italiani ad Amazon e Sky

Pubblicato il autore: Giacomo Morandin Segui


Era nell’aria da mesi ma ieri sera la sensazione è diventata realtà: la Champions League per il triennio 2021/2024 si potrà vedere anche su Amazon.
La nuova concorrente OTT ha scavalcato DAZN nella lotta per il pacchetto europeo, visto che DAZN dopo aver partecipato all’asta nella prima fase, ha voluto defilarsi in sede di rilancio.
Amazon si aggiunge a Sky e Mediaset, i quali hanno mantenuto la volontà di mostrare la Champions League anche per il prossimo triennio, pur non avendo la possibilità di acquistare l’intero blocco di partite in esclusiva a causa dell’imposizione del Tribunale del cosiddetto divieto di esclusiva.

Dove e come si vedrà la Champions League 2021/2024

I pacchetti per i diritti TV di Champions League sono quattro: il pacchetto A1 (16 top match del martedì sera), pacchetto A2 (16 top match del mercoledì sera e la Supercoppa Europea), pacchetto B (104 incontri in esclusiva su tutte le piattaforme) e pacchetto “Finale”.

Leggi anche:  Basket, Russia-Italia streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere Qualificazioni Europei 2022

Il colosso americano guidato da Jeff Bezos entrerà ufficialmente nel mercato italiano con il pacchetto A2, per il quale verserà nelle casse UEFA 80 milioni di euro stagione e che terrà in esclusiva, quindi senza coinvolgere le tv free.
Mediaset invece si è portata a casa il pacchetto A1 per una cifra di 43 milioni di euro a stagione, coinvolta direttamente dall’agenzia Team, la quale per un periodo non aveva una pretendente con visibilità dei match in chiaro. Mediaset inoltre è molto vicina a mantenere il pacchetto “Finale” come gli anni precedenti.
Sky invece passerà dalla totale esclusiva dell’evento ad avere il pacchetto B per 100 milioni di euro annui (sempre in diretta e in esclusiva, ma con meno partite).

Serviranno insomma almeno due abbonamenti per vedere la Champions League a partire dal prossimo anno.
Amazon ha fatto intendere che non modificherà la politica dei prezzi attualmente a portata di mano (Amazon Prime al momento si paga 3,99€ mensili o 36€ annuali), mentre Sky già ora sta ridimensionando i prezzi degli abbonamenti.
La UEFA incasserà sempre 270 milioni dai diritti Tv per il triennio 2021/2024, ma da tre emittenti differenti.

Leggi anche:  Premier League, dove vedere Chelsea Tottenham streaming e diretta tv

La grande esclusa dell’asta rimane DAZN, mentre la Rai non ha nemmeno partecipato e farà all-in sul Mondiale in Qatar del 2022.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,