Real Shakhtar 0-3 alla fine del primo tempo: record negativo per i Blancos, mai un parziale così in casa in Champions League

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


REAL SHAKHTAR 0-3, CLAMOROSO A VALDEBEBAS: GLI UCRAINI FANNO LA STORIA – E’ clamoroso ciò che sta accadendo a Madrid, in questo momento. Al termine del primo tempo, infatti, la sfida che mette di fronte il Real Madrid e gli ucraini dello Shakhtar Donetsk è sul risultato di 0-3 per la squadra ospite, davvero un parziale incredibile e che ha un qualcosa di storico. Si tratta, infatti di un record negativo per i blancos: è vero, c’è ancora tempo per ribaltare le sorti del match, anche se con tre gol da rimontare non sarà facile, ma intanto gli ucraini possono essere fieri di quanto fatto finora.

Real Shakhtar, record negativo per le merengues: ecco perché

Il risultato che sta maturando in Spagna al termine dei primi 45′, oltre che essere clamoroso, ha anche un qualcosa di storico. Per il Real Madrid, infatti, stando alle statistiche si tratta del peggior parziale mai subìto in casa in Champions League. Mai, infatti, la squadra della capitale iberica aveva concluso sul risultato di 0-3 un primo tempo in casa nella maggiore competizione continentale, ovvero la competizione dove più il Real Madrid si sente a casa. Si conferma, quindi, il momento negativo del club più titolato della Champions, dopo la sconfitta dello scorso weekend contro la neo promossa Cadice per 1-0.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Champions League, Liverpool-Atalanta probabili formazioni: le scelte di Klopp e Gasperini