Ronaldo gioca contro il Barcellona? Ecco la risposta della UEFA

Pubblicato il autore: Desiree Capozio Segui


Poco importa di tutto il resto in casa Juventus, la domanda che principalmente ci si sta ponendo è se Ronaldo sarà in campo contro il Barcellona oppure no. Soprattutto in questo periodo in cui si è di fronte a una Juve che va a singhiozzi, in attesa che il piano di gioco di Pirlo si realizzi, c’è un grande bisogno di vittorie e positività in casa bianconera. Tutto ciò che Ronaldo è solito portare con la sua presenza, insomma. Infatti, stando alle statistiche, la Juventus con cr7 in campo è molto più vincente. Nessuna grande sorpresa, insomma. A sorprendere però, ora deve essere ancora una volta il portoghese, che attende l’esito del tampone. Stando alle nuove regole imposte dalla UEFA, per poter scendere in campo contro il Barcellona per il secondo match di Champions League, Ronaldo deve essere asintomatico da una settimana e risultare negativo almeno 24 ore prima del match. 24 perché il match si gioca in casa, altrimenti il regolamento prevede che il tampone debba risultare negativo 48 ore prima per i match in trasferta. Si continua ad attendere quindi in casa Juventus, dove all’attesa per il big match contro il Barcellona si aggiunge anche quella del ritorno in campo di Cristiano Ronaldo.

Leggi anche:  Liverpool-Atalanta 0-2: spettacolo della Dea
  •   
  •  
  •  
  •