Real Madrid-Inter, la moviola: tanti cartellini e il goal di Benzema da annullare

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Il big match del Gruppo B di Champions League, Real Madrid-Inter, è terminato con la vittoria dei Blancos per 3 a 2 e con i nerazzurri precipitati all’ultimo posto del girone ad un passo fuori dall’edizione 2020/21 di Champions League. La formazione allenata da Antonio Conte gioca alla pari con gli spagnoli, ma paga a carissimo prezzo gli errori. Importante per il risultato finale è stata la direzione del direttore di gara Clement Turpin. Il fischietto francese è stato assistito da Danos e Gringore, con Schneider quarto uomo e Letexier e Brisard in sala Var.  Qualche episodio dubbio, ma complessivamente il direttore di gara gestisce bene il primo tempo. Peggio nella ripresa, dove cerca di tenere in mano la situazione a suon di cartellini e lasciando in eredità qualche episodio da moviola. Ecco di seguito gli episodi da moviola.

Leggi anche:  Lazio, Inzaghi in conferenza: "Squadra tosta, ma pensiamo a vincere"

Real Madrid-Inter: gli episodi da moviola

16 ‘ –  Vidal entra duro e in ritardo su Varane a metà campo: Turpin fischia il fallo ma non estrae il cartellino giallo, facendo intuire il metro di giudizio della gara.

22′ – Hakimi si invola in campo aperto verso la porta del Real Madrid e rimedia un contatto con Varane appena fuori l’area di rigore. Il direttore di gara lascia correre e rivedendo le immagini, il marocchino sembra comunque partire da una leggera posizione di fuorigioco.

25′ – Retropassaggio folle di Hakimi, che pressato lancia Benzema verso Handanovic e arriva l’1-0 dei Blancos. Dubbio il contatto tra l’esterno nerazzuro e Mendy che ha portato al goal Benzema, infatti sembra che Mendy abbia spinto lievemente l’esterno nerazzurro.

33′ – Arriva il 2-0 e il centesimo goal di Sergio Ramos con il Real Madrid. Calcio d’angolo e colpo di testa del capitano dei Blancons che approfitta di un blocco e buca Handanovic. Blocco regolare e goal convalidato.

Leggi anche:  Ziliani: "Marotta scodinzola dietro Conte temendo le sue sbroccate. Gli chieda piuttosto..."

44′ – Ennesimo fallo di Vidal, che scivola in ritardo centrando in pieno Lucas Vazquez ed arriva l’ammonizione.

48′ – Pestone di Mendy sul piede di Hakimi e ammonizione per il terzino francese.

51′ – Entrata di Brozovic su Hazard e cartellino giallo anche per il centrocampista croato.

62′ – Ammonito anche Valverde per l’intervento su Barella.

63′ – Inter che spera in un calcio di rigore per fallo di mano: in realtà Mendy tocca il pallone prima con il ginocchio e poi col petto.

72′ – Ammonizione anche per Barella che protesta vistosamente dopo uno scontro di gioco.

82′ – Proteste dell’Inter per un presunto fallo di mano di Rodrygo  ma Turpin lascia inspiegabilmente correre. Azione dopo, stessa dinamica ma questa volta l’arbitro blocca il tentativo a rete di Benzema.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid, le probabili formazioni: Benzema quasi out, i dubbi di Conte

92′ – Ammonito Courtois per perdita di tempo.

  •   
  •  
  •  
  •