Auriemma, che attacco ad Agnelli: “La sua gestione è un fallimento, ecco perchè”

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui

Auriemma
Auriemma, che attacco ad Andrea Agnelli dopo l’eliminazione dalla Champions.
I bianconeri nonostante la vittoria per 3-2 contro il Porto nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, sono stati eliminati. Infatti i portoghesi grazie al successo per 2-1 dello stadio “Do Dragao” si sono qualificati per i quarti di finale della competizione. In merito all’eliminazione dei bianconeri, si è espresso il giornalista Raffaele Auriemma che non ha perso occasione per attaccare Agnelli e la sua gestione.

Auriemma, ecco perchè la gestione Agnelli è un fallimento

Infatti attraverso il proprio profilo Twitter, il giornalista Raffaele Auriemma ha puntualmente attaccato il presidente bianconero Andrea Agnelli ed in particolare la sua gestione quando ha deciso di esonerare Maurizio Sarri per prendere un allenatore inesperto come Andrea Pirlo mettendo tra l’altro il dito nella piaga ricordando il famoso Juventus-Napoli che poi si giocherà mercoledì 17 marzo.

Leggi anche:  Milan-Liverpool streaming gratis e diretta TV Canale 5 o Sky? Dove vedere Champions League

Ecco il tweet di Auriemma contro Andrea Agnelli e la sua gestione: “Ha voluto #Sarri, poi l’ha silurato perchè @Cristiano non voleva stare in fascia. Ha preso l’inesperto #Pirlo amico dei senatori, poi il Collegio di Garanzia gli ha tolto il 3-0 sul #Napoli, ora è fuori dalla #Champions per mano del #Porto: la gestione #Agnelli è un fallimento”.

  •   
  •  
  •  
  •