Inter, 3-1 contro lo Sheriff: i nerazzurri tornano a segnare in Champions League

Pubblicato il autore: Laura Domenica Segui


E’ reduce da una vittoria l’Inter di Simone Inzaghi, che in casa a San Siro ha battuto lo Sheriff per un risultato di 3-1, nel match valido per la fase a giorni di Champions League. Una gara piena di occasioni per i nerazzurri che sbloccano la partita al 34′ del primo tempo, grazie alla rete di Ediz Dzeko. Arriva al 52′ della ripresa la risposta dello Sheriff con Sébastien Thill, ma l’Inter non si lascia sorprendere e passa in vantaggio al 58′ con un gol di Arturo Vidal. La chiude poi De Vrij siglando il 3-1 al 67′.

Tre gol che rimettono in careggiata la squadra di Inzaghi nel cammino europeo che – come sottolineato da Sportmediaset – con ben 29 conclusioni, ha registrato il record di tiri in porta in Champions League, dall’ultimo dato di riferimento risalente alla stagione 2003/2004. L’Inter inoltre è ritornata a segnare, dopo le due partite senza reti contro Real Madrid e Shakhtar Donetsk.

Inter, Inzaghi nel post gara: “Mi diverto a vedere giocare questa squadra. Stiamo lavorando per migliorare”

Al termine della partita, ai microfoni di Sky Sport, il tecnico Simone Inzaghi ha parlato del match e della prestazione dei suoi giocatori. “C’è ancora lavoro da fare, dobbiamo migliorare, però mi diverto a vedere giocare questa squadra. Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare”, ed inoltre “La partita è stata complicata, ma siamo stati squadra creando tantissimo. Abbiamo concesso 4-5 ripartenze pericolose, ma stiamo lavorando”.

  •   
  •  
  •  
  •