Liverpool Inter 0-1, le parole di Simone Inzaghi nel post partita

Pubblicato il autore: Mattia DElia


L’Inter batte 1 a 0 il Liverpool ad Anfield nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, ma non riesce a ribaltare lo 0-2 incassato nel match di andata e saluta la competizione. I nerazzurri disputano un’ottima gara, passano in vantaggio al 62′ con un gioiello di Lautaro Martinez, ma subito dopo restano in 10 a causa dell’espulsione di Alexis Sanchez. La formazione di Klopp non riescono a segnare e colpiscono in tutto tre legni, ma accedono ai quarti di finale. Ecco le parole di Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, nel post partita ai microfoni di Sky.

Le parole di Simone Inzaghi nel post partita

Ecco le parole di Simone Inzaghi ai microfoni di Sky:

RIMPIANTO –  «Penso che ci sia un grande rimpianto. Volevamo con tanta forza il quarto di finale. Abbiamo pescato una delle migliori d’Europa e nei due confronti ce la siamo giocata alla pari, paghiamo l’ultimo quarto d’ora dell’andata».

PARTITA D’ANDATA – «Nei primi 45 minuti meritavamo altro, poi abbiamo preso goal su calcio d’angolo e il secondo è quello che poi alla fine ci ha piegato le gambe. Qui siamo venuti a giocarcela nel migliore dei modi. Usciamo fortificati ma con tanti rimpianti».

SANCHEZ – «Cambiarlo? No, stava facendo bene non avrei pensato di cambiarlo».

ULTIMI CAMBI –«Avevo dei problemi fisici anche con Brozovic e Calha era stanco. Ho voluto preservare Dzeko che sarà importantissimo contro il Torino. Nella mia testa ho dovuto fare altri calcoli ma non ho cercato di preservare l’1 a 0, cercavo di tenere in gioco la qualificazione».

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Castrovillari-Catania, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie D