Real Madrid Psg, Al-Khelaifi e Leonardo hanno aggredito gli arbitri negli spogliatoi: i dettagli

Pubblicato il autore: Mattia DElia


Il presidente del Paris Saint-Germain, Anasser Al-Khelaifi, non ha preso bene l’eliminazione agli ottavi di finale di Champions League contro il Real Madrid e sono dovuti intervenire diverse persone per evitare mali maggiori. A quanto pare il presidente parigino Al-Khelaifi e il direttore sportivo Leonardo, al temine del match, avrebbero aggredito la terna arbitrale e alcuni membri dello staff madridista nelle viscere del Santiago Bernabeu. Ecco di seguito i dettagli sull’accaduto.

Al-Khelaifi aggredisce gli arbitri di Real Madrid Psg

Come riportato da Marca e altre testate giornalistiche vicine ai Blancos, il presidente del Paris Saint-Germain sarebbe andato dritto negli spogliatoi arrabbiato, lanciando oggetti, picchiando e imprecando contro tutto lo staff del Real Madrid e i direttori di gara. Come riportato da Madrid Zone, in quella zona si trovavano alcuni membri del Real Madrid che avrebbero registrando l’accaduto: Al-Khelafi li avrebbe minacciati di morte mentre Leonardo avrebbe chiesto di cancellare il video. Si dice che le stesse guardie del corpo del presidente qatariota sarebbero dovute intervenire per fermare lo stesso presidente. Inoltre, secondo alcune fonti, la Uefa avrebbe dato l’ufficialità dell’accaduto definendo Al-Khelaifi e Leonardo aggressivi e quando gli hanno chiesto di andarsene, avrebbero bloccato la porta e rotto l’attrezzatura arbitrale. Inoltre, la Uefa avrebbe chiesto i filmati per analizzare l’accaduto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Liga Profesional 2023, streaming gratis Mola Tv e diretta tv Sportitalia? Dove vedere campionato argentino