Napoli agli ottavi se... tutte le combinazioni

Gli azzurri sconfitti dal Real Madrid sono costretti a giocarsi il passaggio del turno nell'ultima giornata della fase a gironi di Champions League. Ad ogni modo Walter Mazzarri ha tanti motivi per sorridere, infatti anche in caso di sconfitta potrebbe ritrovarsi agli ottavi.

napoli

Un Napoli voglioso e grintoso non è riuscito a resistere agli attacchi del Real Madrid. La squadra di Carlo Ancelotti si è imposta con un netto 4 a 2 e a nulla sono servite le reti di Simeone e Anguissa. I Blancos dominatori incontrastati del Gruppo C, staccano il pass per gli ottavi di finale con la certezza matematica del primo posto, grazie alle cinque vittorie in cinque partite.

Il Napoli agli ottavi anche in caso di sconfitta

La formazione di Walter Mazzarri deve rimandare l'appuntamento con la qualificazione a causa del pareggio casalingo del Braga con l'Union Berlino. La situazione nel Girone C vede il Real primo con 15 punti, Napoli secondo con 7 punti, portoghesi terzi con 4 punti e tedeschi ultimi con soli 2 punti. Il Napoli affronterà il Braga nell'ultimo match della fase a gironi e i partenopei possono contare su diverse combinazioni favorevoli. Gli azzurri passano il turno in caso di vittoria, pareggio o sconfitta con un solo gol di scarto. Qualora i portoghesi dovessero espugnare il Maradona, le due squadre si troverebbero appaiate a 7 punti con perfetta parità negli scontri diretti (primo criterio di classifica avulsa), nella differenza reti negli scontri diretti e nei gol segnati negli scontri diretti (secondo e terzo criterio). In questa situazione risulterebbe decisivo il quarto criterio: la differenza reti globale. Quest'ultima, in caso di sconfitta con un gol di scarto, sarebbe favorevole al Napoli (-2 contro il -3 del Braga). I partenopei retrocederebbero in Europa League solo in caso di sconfitta con due o più reti di scarto.