Pagelle Napoli-Inter: partenopei in finale di Coppa Italia

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui

Questa sera, è andata in scena anche la seconda semifinale di Coppa Italia: Napoli-Inter si è conclusa con il risultato di 1-1 con le reti di Eriksen al 2° minuto e Mertens al 41° e, grazie all’1-0 della gara d’andata, il Napoli raggiunge la Juventus (che ieri ha eliminato il Milan) in finale, che si disputerà a Roma mercoledì prossimo, il 17 giugno.
Leggiamo insieme le pagelle delle due squadre.

Pagelle Napoli-Inter: Ospina e Maksimovic migliori in campo

NAPOLI:

Ospina 7: errore sul gol di Eriksen, ma si riscatta con almeno tre parate decisive e il lancio per Insigne sull’azione del gol di Mertens;

Di Lorenzo 6: si limita a tenere le sgaloppate sulla fascia di Young prima e Biraghi poi;

Maksimovic 7: tutte le palle alte sono sue, Lautaro e Lukaku se lo ritroveranno in marcatura anche sul pullman per tornare a Milano;

Koulibaly 6.5: ottima partita di tenuta su Lukaku, non lascia passare nulla dietro;

Leggi anche:  Le parole di Vidal sul suo futuro

Hysaj 5.5: quella sinistra non è la sua fascia e stasera si è visto;

Elmas 5.5: non si vede molto in campo e viene sovrastato dai centrocampisti nerazzurri;

Demme 6: gestisce bene i palloni che arrivano a centrocampo e fa il suo solito lavoro di pressing;

Zielinski 5.5: si dà molto da fare ma perde troppi palloni;

Politano 6.5: tanta corsa e spirito di iniziativa, si trova a meraviglia con Insigne e Mertens;

Mertens 7: con la rete (122) di stasera diventa il miglior marcatore di sempre nella storia del Napoli, staccando Hamsik;

Insigne 7: l’attacco partenopeo è guidato dal suo capitano che trova anche l’assist perfetto per Mertens;

Fabian Ruiz 5.5: entra in campo nella ripresa ma sembra stesse giocando già da due ore, lento e macchinoso;

Callejon 6: si prende i suoi soliti falli tattici e fa scorrere secondi preziosi nel finale;

Leggi anche:  Le prime dichiarazioni su Instagram di Christian Eriksen

Milik 6: fa salire la squadra nei minuti finali;

Allan s.v.

Younes s.v.

Gattuso 7: questa era la sua partita e lo ha dimostrato alla grande

INTER

Handanovic 6: nessuna colpa sul gol e nessuna gran parata da dover effettuare;

Skriniar 6: partita di contenimento su un Insigne in serata di grazia;

De Vrij 6: tiene Mertens il più possibile e riesce a contenerlo;

Bastoni 5.5: Politano è in gran serata e lo mette in seria difficoltà;

Candreva 6.5: il duello con Hysaj lo stravince, uno dei migliori dell’Inter;

Barella 6.5: il centrocampo è nelle sue mani, tutte le seconde palle sono sue;

Brozovic 6: buona partita ma nulla di più;

Young 5.5: rischia di essere espulso dopo soli 30 minuti e sul gol del Napoli è un po distratto in copertura;

Eriksen 6.5: inizia col botto segnando il gol e ha altre due occasioni per segnare la seconda rete ma Ospina gli dice di no;

Leggi anche:  Il futuro di Tonali lontano dal Milan? Juve e.. Inter su di lui

Lautaro 5: sembra non esserci in campo, l’unica vera azione della sua partita è stata l’uscita dal campo;

Lukaku 6: fa salire la squadra ma da solo non può far molto;

Moses 5.5: sbaglia un gol molto semplice, scaraventando il pallone in curva;

Biraghi 6.5: entra quando Di Lorenzo è già stanco e crea scompiglio a sinistra;

Sanchez 6.5: diverse occasioni da gol sono nate grazie a delle sue giocate;

Ranocchia s.v.

Sensi s.v.

Conte 5.5: la partita è stata impostata bene ma i cambi non hanno convinto abbastanza

ARBITRO:

Rocchi 6.5: nel primo tempo poteva cacciare il secondo giallo ad Ashley Young per un intervento scomposto e in ritardo su Politano, ma per il resto non sbaglia nulla.

 

  •   
  •  
  •  
  •