Infortunio Mertens, il belga convocato per Lipsia-Napoli. Sarri non lo rischierà

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Infortunio Mertens, il belga si ferma in allenamento ma parte per Lipsia. Nulla di grave, nell’allenamento di oggi a Castelvolturno Dries Mertens aveva subito un infortunio. Una leggera distorsione alla caviglia che però non ha impedito a Maurizio Sarri di convocare l’ex Psv per il match contro il Lipsia. La squadra ha svolto attivazione in avvio e torello. Di seguito partitina a campo ridotto. Chiusura con lavoro tecnico tattico. Dopo l’allenamento è stato diramato l’elenco ufficiale dei convocati per l’Europa League: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Mario Rui, Hysaj, Koulibaly. Maggio, Tonelli, Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Callejon, Ounas, Insigne, Mertens. Gli azzurri  cercheranno di compiere l’impresa in Germania. Non sarà facile ribaltare l‘1-3 dell’andata al San Paolo, ma Hamsik e compagni hanno il dovere di provarci. Sarri non rischierà il belga, che potrebbe andare anche in tribuna. Decisione rinviata a domani, la notte porterà consiglio agli azzurri.

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

Infortunio Mertens, il belga potrebbe partire dalla panchina. Sarri valuterà nelle prossime ore l’evoluzione del piccolo problema che ha accusato Mertens in allenamento. L’allenatore del Napoli probabilmente farà partire il folletto belga dalla panchina. E’ chiaro che il pensiero principale degli azzurri è per il campionato. I partenopei avranno tempo per recuperare, perché giocheranno con il Cagliari sono lunedì prossimo. Il Lipsia è squadra tecnica e veloce. I tedeschi hanno confermato il loro valore nel match di andata al San Paolo. Se Mertens partisse in panca allora spazio per Ounas. Il francese ha segnato all’andata e farebbe spostare Callejon nel ruolo di centravanti. Una casella che da lunedì potrebbe essere tornata ad essere riempita da Milik.

Infortunio Mertens, Milik serve come il pane

Infortunio Mertens, Milik necessario per lo sprint scudetto. Lo stop del belga in allenamento fa capire quanto possa essere importante il rientro di Arek Milik. Il polacco, con tutte le precauzioni del caso, dovrebbe tornare nella lista dei convocati per Cagliari. La trasferta in Sardegna potrebbe segnare il ritorno all’attività agonistica dopo uno stop di 5 mesi. Una mancanza grave che ha costretto Sarri a spremere Callejon-Mertens-Insigne. Ora però l’ex Ajax è quasi pronto, così anche i tre tenori dell’attacco del Napoli potranno tirare il fiato ogni tanto. Se Sarri vorrà.

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa la nona giornata

Infortunio Mertens, le altre scelte di Sarri. Detto dell’attacco resta da capire quali possano essere le scelte di Sarri per il match con il Lipsia. In difesa potrebbe riposare Albiol, con Tonelli al fianco di Koulibaly. Qualche chance per Maggio, con possibile turno di stop per Hjsay o Mario Rui. A centrocampo conferme per Allan e Hamsik, con Diawara che potrebbe far rifiatare Jorginho. Scelte oculate per Sarri, con il Cagliari sullo sfondo. Lo scudetto resta sempre la magnifica ossessione di questa stagione azzurra. Il duello con la Juventus è sempre più serrato. Nelle ultime 13 giornate ogni punto può essere fondamentale, soprattutto quelli in palio fino allo scontro diretto del 22 aprile. Provarci con il Lipsia, ma se dovesse andar male c’è un sogno tricolore da continuare a inseguire.

  •   
  •  
  •  
  •