Mancini su infortunio Verratti: “Infortunio non semplice, ma io e Marco siamo fiduciosi”

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

Infortunio Marco Verratti

Infortunio a Marco Verratti. Mancini mostra fiducia. A Sky Sport, il tecnico della nazionale ha commentato lo stato di salute del centrocampista italiano. Verratti, durante una seduta di allenamento sabato con il suo Psg, ha subito una contusione. L’esito degli esami, purtroppo, non è stato dei migliori. Il calciatore ha subito, come riportato da Sky una: “Lesione del collaterale mediale del ginocchio destro, l’indisponibilità viene valutata tra le 4 e le 6 settimane a seconda dell’evoluzione”.

Infortunio Marco Verratti, Mancini: “Vediamo nelle prossime settimane”

L’allenatore degli azzurri resta “con il fiato sospeso” perchè rischia di non avere a disposizione l’ex Roma, per la partita inaugurale di Euro2021, fissata all’Olimpico il prossimo 11 giugno. La gara vedrà l’Italia sfidare la Turchia di Gunes. Ai microfoni di Sky Mancini ha detto: “L’infortunio non è semplice, però manca ancora un mese. Io sono abbastanza fiducioso.Ho parlato con Marco e anche lui lo è. Vediamo nelle prossime settimane”.

“La nostra squadra ha un’identità di gioco ben precisa”

Roberto Mancini ha proseguito: “La nostra squadra ha un’identità ben precisa e sa quello che deve fare. Poi serve come sempre anche la fantasia, ma abbiamo giocatori adatti per questo. Finora abbiamo puntato sui ragazzi giovani, mentre quelli esperti hanno aiutato in campo e non solo. Credo si sia creato un buon feeling e questo è stato fondamentale per il nostro percorso di crescita“, queste le parole dell’allenatore azzurro.

Leggi anche:  Sky o Rai 1? Dove vedere Ungheria-Francia streaming gratis e diretta tv in chiaro, Euro 2020

“Ancora tutto può accadere….”

Il timoniere della nazionale di calcio ha rivelato la sua opinione sulla lotta Champions ancora in corso in serie A: “Mancano due partite però tutto può ancora accadere. Tra Juve e Napoli c’è un punto, non è tutto così scontato ancora…”.

  •   
  •  
  •  
  •