Euro 2020, la Moviola di Italia-Svizzera: ecco tutti gli episodi dubbi

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Nella seconda giornata del girone A di Euro 2020 Italia-Svizzera termina 3 a 0. Gli azzurri si confermano e con questa vittoria centrano la qualificazione agli ottavi di finale con una gara d’anticipo. Nel primo tempo Locatelli sblocca il match al 24′. Al 19′ goal annullato (episodio che analizzeremo dopo) a Giorgio Chiellini che dopo qualche minuto è costretto a uscire per un problema muscolare. Nella ripresa, al 52′ ancora Manuel Locatelli con un tiro da fuori segna il raddoppio. All’89’ la chiude Ciro Immobile. Match diretto dal russo Karasev, accompagnato dai guardalinee Demeshko e Gavrilin. Al var il tedesco Denkart. Ecco di seguito gli episodi da Moviola.

ITALIA-SVIZZERA: LA MOVIOLA

12′ CONTATTO INSIGNE-ELVEDI – L’attaccante del Napoli e numero 10 della nostra Nazionale prova a superare in dribbling il suo avversario e termina a terra dopo un leggero tocco. Karasev lascia correre e fa bene: lo stesso Insigne ammette che non c’è stato nessun tocco falloso da parte del difensore svizzero.

19′ GOAL ANNULLATO ITALIA – Arriva la rete di Giorgio Chiellini sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Dopo alcuni minuti Karasev, richiamato dal Var, annulla la rete. Il capitano azzurro ha toccato la palla prima col braccio destro e poi con quello sinistro.

24′ GOAL ITALIA – Apertura di Locatelli per Berardi che se ne va via sulla destra a Ricardo Rodriguez e mette al centro un cioccolatino delizioso che lo stesso centrocampista del Sassuolo spinge comodamente in rete.

52′ GOAL ITALIA – Ancora Manuel Locatelli: sinistro dal limite che passa tra Elvedi e Freuler e lascia impietrito Sommer.

89′ GOAL ITALIA – La chiude Ciro Immobile! Toloi va in break sulla trequarti e serve Immobile che dai venticinque metri lascia partire un destro affilato che Sommer, colpevolmente, non riesce a trattenere.

  •   
  •  
  •  
  •