Euro 2020, la Moviola di Turchia-Italia: fallo di mano e tutti gli episodi dubbi

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Il match inaugurale di Euro 2020, allo stadio Olimpico, Turchia-Italia termina con un netto 3 a 0 in favore degli Azzurri. La nostra Nazionale conquista i primi tre punti del gruppo A e regala un bellissimo esordio a Roberto Mancini, sotto una bella cornice di pubblico. Gara aperta nella ripresa da un‘autorete di Demiral. Il raddoppio azzurro porta la firma di Immobile e successivamente Insigne che chiude il match sul definitivo 3-0. Male la direzione di gara dell’olandese Danny Makkelie e del Var Kevin Blom. L’errore più clamoroso del match è stato il fallo di mano del difensore della Turchia sul finire del primo tempo. Ecco di seguito la MOVIOLA del match.

Turchia-Italia: la moviola del match

90′ AMMONITO DERVISOGLU – Entrata dura e in ritardo su Barella;

Leggi anche:  Ciclismo su pista, l'Italia vince l'oro

88′ AMMONITO SOYUNCU – Il difensore turco entra con il braccio largo sulla nuca di Bernardeschi;

79′ GOAL ITALIA – Assist di Immobile per Insigne che chiude la partita con il suo marchio di fabbrica: tiro a giro sul palo lontano e 3-0;

66′ GOAL ITALIA – Cross di Berardi per Spinazzola che tira in porta. Tiro respinto dal portiere turco e sulla ribattuta si presenta Immobile che mette in rete la palla del 2 a 0.

63′ IMMOBILE FERMATO DA UN FUORIGIOCO INESISTENTE – Imbucata di Insigne per l’attaccante della Lazio, tenuto in gioco da Soyuncu, ma erroneamente si alza la bandierina dell’assistente.

53′ AUTOGOL TURCHIA – Cross in mezzo di Berardi ma sulla traiettoria si ritrova Demiral che butta involontariamente il pallone in rete.

Leggi anche:  Ciclismo su pista, l'Italia vince l'oro

45′ RIGORE NEGATO ITALIA – Pallone in mezzo di Spinazzola intercettato da Celik con il braccio largo. L’intervento è chiaramente col braccio largo, ma nè Makkelie nè il Var optano per il calcio di rigore.

44′ BURAK YILMAZ CHIEDE IL RIGORE – Corpo a corpo tra l’attaccante turco e Chiellini, il giocatore del Lille si lascia cadere troppo facilmente.

21′ ITALIA CHIEDE UN RIGORE – Immobile si crea lo spazio per calciare dal limite, Soyuncu prova a ritrarre il braccio ma colpisce il pallone. Per Makkelie non ci sono gli estremi per il calcio di rigore.

17′ ITALIA CHIEDE UN RIGORE – Spinazzola arriva al cross a sinistra, Celik intercetta la palla col braccio, comunque aderente al corpo. Makkelie fa proseguire.

  •   
  •  
  •  
  •