Germania, Gosens: “Gli inglesi ci rispettano. Sono davvero pronto”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui


L’ottavi di finale degli Europei più atteso è senza ombra di dubbio quello tra l’Inghilterra e la Germania, due compagini dal passato veramente storico e caratterizzato da grandi precedenti che hanno fatto la storia del calcio. Gli inglesi vengono da un girone pressoché tranquillo, concluso al primo posto avendo lasciato i vicecampioni del mondo della Croazia in seconda piazza. I tedeschi invece hanno disputato un girone dove hanno convinto una sola volta, ovvero contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo che è stato battuto per 4-2, mentre nelle altre due gare, la compagine di Low ha tentennato non poco contro Francia (match perso 1-0) e Ungheria (pareggio per 2-2).

Il calciatore della Germania e dell’Atalanta, Gosens ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa circa il prossimo match da disputare contro Sterling & co. Ecco un estratto circa il prossimo match e la spinosa questione relativa al pubblico allo stadio:

Penso sia una situazione al limite che 40.000 persone possano entrare in uno stadio nel paese in Europa dove l’incidenza del Covid è attualmente così alta. Il fatto che l’intero stadio sia contro di noi è una motivazione in più. Il nostro obiettivo è metterlo a tacere. Gli inglesi ci rispettano. L’attesa è enorme, ma sono davvero pronto”.

  •   
  •  
  •  
  •