Montella, esordio ok con il Siviglia in Coppa del Re

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Vincenzo Montella

Montella, buona la prima con il Siviglia

Montella, buona la prima con il Siviglia. L’ultima volta che si era seduto su una panchina era il 26 novembre. Il suo Milan non era andato oltre lo 0-0 con il Torino e i dirigenti milanisti lo avevano esonerato il giorno dopo. 38 giorni dopo c’è stata un’altra prima volta per Vincenzo Montella. L’ex allenatore di Roma, Catania, Fiorentina, Sampdoria e Milan ha esordito come allenatore del Siviglia negli ottavi di Coppa del Re. Gli andalusi si sono imposti per 2-0 sul campo del Cadice, squadra della seconda divisione spagnola. Le reti sono state segnate nel primo tempo da Nolito e Jesus Navas, entrambi ex del Manchester City. Nel finale i padroni di casa hanno anche fallito un calcio di rigore. Montella ha presentato i suoi con il 4-2-3-1, un classico per il calcio spagnolo. Tanti ex del campionato italiano nel Siviglia. In difesa c’è l’ex palermitano Kjaer, l’ex interista Banega a centrocampo e l’ex Sampdoria Muriel in attacco.

Un esordio decisamente positivo che mette in ghiaccio la qualificazione per i quarti di finale. La vittoria contro il Cadice è il miglior viatico per il debutto di Montella in campionato. Sabato prossimo al Sanchez Pizjuan c’è l’infuocato derby contro gli odiati cugini del Betis. Il Siviglia è attualmente al quinto posto in classifica, fuori dalla zona Champions League. Un piazzamento che è costato l’esonero all’ex tecnico Berizzo. Il Siviglia è un club ambizioso, che ha vinto tanto negli ultimi anni in campo internazionale. Montella avrà tempo per mettere a posto la classifica. In attesa di misurarsi poi a febbraio con il Manchester United di Mourinho in Champions League.

Montella, chi ben comincia è a metà dell’opera?

La prima è andata. Certo l’impegno non era dei più insormontabili per il Siviglia, ma la sosta e il cambio di allenatore dovevano essere assorbiti dal gruppo andaluso. Montella ora avrà tre giorni per preparare il derby con il Betis. Una partita sentitissima a Siviglia, che potrà già far prendere una direzione alla tifoseria biancorossa un po’ scettica vero l’allenatore italiano.

Montella è stato accolto in modo contrastante. I dirigenti del Siviglia hanno detto  che lui è semrpe stata la prima scelta per il dopo Berizzo. La stampa e i tifosi vogliono andarci cauti. Come sempre nel calcio l’Aeroplanino ha solo un modo per farsi amare: vincere.

Ecco le immagini del debutto vincente di Montella con il Siviglia:

  •   
  •  
  •  
  •