Psg 0-1 Lille: brutto crollo in casa. È finito il dominio parigino?

Pubblicato il autore: Alessandro Vescini Segui

Psg
La notizia del weekend in Francia è stata la sconfitta del Psg nello scontro al vertice con il Lille. I parigini si trovano ora, a sette giornate dalla fine, a -3 dalla capolista. Ma dovranno sicuramente guardarsi anche dietro. Il Monaco infatti, segue terzo a -4 dalla vetta. Un eventuale terzo posto costringerebbe il Psg a vacanze ridotte, per giocarsi i playoff di Champions League. Nella partita, che ha visto la squadra di Pochettino perdere in casa 0-1, oltre al merito degli avversari per aver messo in difficoltà Neymar e compagni, si è vista la difficoltà dei padroni di casa nel cercare di ribaltare il risultato. Ne è la dimostrazione l’ingenua espulsione del brasiliano che, durante il primo minuto di recupero dopo aver subito un fallo, ha reagito di stizza. Questo è un segnale da non sottovalutare. Dopo l’arrivo di Ancelotti a Parigi, siamo stati abituati a un netto dominio della squadra della capitale. Dominio che con il passare degli anni è cominciato a sgretolarsi. Ma invece di vedere il Psg indebolirsi, società come appunto il Lille si sono rafforzate. Da sempre considerata un campionato di “Serie B”, la Ligue 1 è diventata più competitiva che mai. Ne è la prova il fatto che il Psg sia tra le favorita alla vittoria finale della Champions League, ma anche che squadre come Lione possono arrivare fino in fondo come nella passata edizione, lo si chieda a Juvenus e Manchester City.

  •   
  •  
  •  
  •