Osimhen spacca il PSG, tensione tra la proprietà ed il ds Campos per il bomber del Napoli

PSG su Osimhen tensione - Il Napoli si appresta nelle prossime ore, o al massimo nei prossimi giorni, a vincere il suo storico terzo scudetto. Uno dei protagonisti assoluti dell'incredibile cavalcata della squadra di Luciano Spalletti è senza dubbio Victor Osimhen. L'attaccante nigeriano si è dimostrato un vero campione a suon di gol, prestazioni eccezionali ed una personalità da vero leader.

PSG su Osimhen tensione

La sua esplosione non poteva passare inosservata ed i top club europei hanno già messo gli occhi sul calciatore azzurro. Inutile dire che la quotazione è davvero schizzata e che Aurelio De Laurentiis si siederebbe ad un tavolo solo a partire dai 100 milioni di euro. Una valutazione mostruosa ma giustificata dai prezzi di mercato e che vede in lizza solo i top club europei. Tra questi è ormai noto da mesi il serio interesse del Paris Saint-Germain che sarebbe pronto a puntare tutto su Osimhen.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Alessandro Budel: "L'Italia può arrivare fino in fondo. Juve, a Thiago Motta servirà tempo. Parma da salvezza tranquilla, Nicola per la panchina del Cagliari"

La novità delle ultime ore è che il nome dell'attaccante del Napoli sembra aver creato grosse tensioni interne al club parigino. Il motivo è molto semplice ed è legato ad una divergenza di idee tra direzione sportiva e presidenza, come riportato da tuttomercatoweb.com. La proprietà del Qatar infatti, vorrebbe puntare su calciatori francesi e per questo acquistare l'attaccante dell'Eintracht Francoforte Randal Kolo Muani. Il ds Campos invece non ha dubbi: l'uomo su cui puntare è Victor Osimhen. Sembra che questa divergenza stia creando forti tensioni interne tra le parti e nelle prossime settimane si conoscerà il nome su cui si tufferà il PSG.