Svezia-Italia, Ventura ha scelto: sarà 3-5-2

Pubblicato il autore: Gianluca Vitali Segui


Giampiero Ventura
ha scelto l’11 titolare che scenderà in campo venerdì sera contro la Svezia, sfida fondamentale per il cammino dell’Italia verso i Mondiali di Russia 2018. Mancare a questo appuntamento sarebbe una vera e propria catastrofe, come ha già spiegato Tavecchio, e il ct dopo averci pensato a lungo ha preso le sue decisioni.

Il modulo che adotterà l’Italia per la tanto attesa partita sarà un 3-5-2 di stile contiano, tanto voluto dai senatori e che aveva fatto molto bene agli Europei di Francia di un anno fa. Un modulo che garantisce certezze sopratutto in difesa ma che lascia incerte molte persone, le quali avrebbero preferito un più classico 4-3-3 per sfruttare maggiormente gli esterni e controbattere meglio alla potenza fisica degli svedesi.

Il sacrificato numero uno sarà Lorenzo Insigne. L’ala del Napoli infatti, nonostante sia una delle armi più letali che Ventura ha a disposizione, si adatta male a questo tipo di schieramento e sarà costretto a siedersi in panchina insieme a Belotti, altro grande assente del match. Dovrebbe partire dal 1′ minuto invece Simone Zaza che è appena tornato in Nazionale dopo la lunga assenza e che sta facendo benissimo nella Liga spagnola con la maglia del Valencia. E’ il secondo miglior marcatore infatti del campionato con 9 reti dietro a Messi.

Leggi anche:  Micol Di Segni: ‘Il combattimento è il mezzo per affrontare e sconfiggere le mie paure’

Dalla panchina dovrebbe partire anche Alessandro Florenzi che ha parlato così in conferenza stampa: “Senza Ibra la Svezia fa meno paura ma dovremo stare attenti perchè in attacco sono molto pericolosi, abbiamo i migliori difensori del mondo però. Ci vorrà fame e cattiveria, per me è un grande orgoglio tornare in Nazionale e morirei sul campo per andare in Russia visto che non ho potuto partecipare a quelli del 2014”.  Il difensore della Roma ha aggiunto poi: “Sarà dura per noi tanto è vero che sono riusciti ad eliminare dal girone una compagine forte come l’Olanda, però se scendiamo in campo col piglio giusto sfruttando le nostre qualità, qualunque sia il modulo, siamo anche noi molto pericolosi. Si troveranno di fronte sicuramente un’Italia agguerrita”.

Leggi anche:  Micol Di Segni: ‘Il combattimento è il mezzo per affrontare e sconfiggere le mie paure’

La formazione con la quale scenderà in campo la Nazionale contro la Svezia dovrebbe essere questa: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti, Darmian; Immobile, Zaza.

 

  •   
  •  
  •  
  •