Portogallo, Cancelo fuori dalla lista mondiale: presenti André Silva-Joao Mario

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Cancelo fuori dai convocati del Portogallo, ecco i 23 di Fernando Santos. Il c.t. dei Campioni d’Europa in carica ha diramato la lista definitiva dei giocatori che andranno all’assalto del Mondiale di Russia. E’ un Portogallo molto esperto, con tanta gente che avrà l’ultima chance iridata. La rosa dei lusitani è composta da tante conoscenze del campionato italiano. Santos ha escluso Eder, autore dello storico gol segnato contro la Francia nella finale degli Europei 2016. Altro scartato, un po’ a sorpresa, è Joao Cancelo. Il terzino interista ha giocato un ottimo girone di ritorno, ma evidentemente non è bastato per convincere il c.t. portoghese a portarlo in Russia. C’è invece Mario Rui, protagonista di un’annata più che positiva con il Napoli. Presente anche Joao Mario, a cui ha giovato il trasferimento al West Ham dopo i mesi grigi all’Inter.

Convocati Portogallo, c’è anche André Silva. Al contrario di Cancelo ha deluso: due gol realizzati in campionato, ma la stima di Santos è intatta. André Silva giocherà il suo primo mondiale. Nonostante l’annata al Milan sia stata piuttosto deludente l’ex Porto sarà presente in Russia. Della nostra serie A invece è stato escluso Nani. Uno dei senatori del Portogallo. Troppo poco quello che ha fatto con la maglia della Lazio in questa stagione. In serie A ha giocato Bruno Fernandes, con Udinese e Sampdoria, lui al Mondiale ci va. Buona, se non ottima, la stagione vissuta allo Sporting Lisbona. Confermato anche il vecchio Quaresma. A 35 anni è ancora una risorsa importante per la sua Nazionale. Buon per lui.

Portogallo, delusione Cancelo: occhio a Goncalo Guedes

Cancelo out, Guedes invece va in Russia per la consacrazione. 22 anni da compiere a novembre e tanto, tantissimo talento. Uno dei giovani più attesi del prossimo mondiale è certamente Goncalo Guedes. Esterno offensivo di proprietà del Paris Saint Germain, ha giocato una grandissima stagione in prestito al Valencia. Gli spagnoli hanno riconquistato la Champions League, anche grazie alle giocate di Guedes. Cresciuto nel Benfica, il ragazzo gioca sulle due fasce d’attacco e sembra avere tutto per diventare il futuro leader della nazionale portoghese. I lusitani sono inseriti nel gruppo B: con Spagna, Marocco e Iran. Match d’esordio il 15 giugno contro i cugini iberici.

Cancelo forse saluta l’Italia, arriva Rui Patricio? Il portiere titolare dei lusitani in Russia sarà l’estremo difensore dello Sporting Lisbona. Il 30enne portiere potrebbe giocare nella nostra serie A dalla prossima stagione. Rui Patricio infatti è nel mirino del Napoli. Gli azzurri sono in cerca del dopo Reina e hanno nel mirino l’esperto portoghese. Da seguire con molta attenzione c’è anche William Carvalho, centrocampista che piace all’Inter e alla Juventus. Dopo quello francese il Portogallo farà un altro miracolo in Russia? Santos ci prova con questi 23.

I convocati del Portogallo:Portieri: Anthony Lopes (Lyon), Beto (Goztepe), Rui Patrício (Sporting)

Difensori: Bruno Alves (Rangers), Cédric Soares (Southampton), José Fonte (Dalian Yifang), Mário Rui (Nápoles), Pepe (Besiktas), Raphael Guerreiro (Dortmund), Ricardo Pereira (FC Porto), Rúben Dias (Benfica).

Centrocampisti: Adrien Silva (Leicester), Bruno Fernandes (Sporting), João Mário (West Ham), João Moutinho (Mónaco), Manuel Fernandes (Lokomotiv), William Carvalho (Sporting).

Attaccanti: André Silva (Milan), Bernardo Silva (Manchester City), Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Gelson Martins (Sporting), Gonçalo Guedes (Valência), Ricardo Quaresma (Besiktas)

  •   
  •  
  •  
  •