Dai Red Devils all’acqua Santa

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui

mulryne
E’ proprio il caso di dirlo, dal diavolo all’acqua santa, curiosa la notizia che proviene da oltremanica, l’ ex calciatore dello United Philip Mulryne, Sabato scorso e ‘stato ordinato diacono della Chiesa Cattolica a Dublino dall’arcivescovo Diarmuid Martin. Il 38 enne ex giocatore del Manchester United che può vantare un gettone di presenza con la squadra di sir Alex Ferguson, nel periodo tra il 1996 e il 1999. Dopodiché Norwich, Cardiff City, Leyton Orient e King’s Lynn, oltre alla Nazionale dell’Irlanda del Nord (27 presente), ha deciso di cambiare completamente la sua vita passando dal vestire calzoncini e scarpette, ad un saio che nel 2017 diventera’ una tonaca. Dopo aver guadagnato molte sterline ha avuto alcuni guai giudiziari, e cosi’ l’ex compagno di squadra di Bechkam e Giggs il mese scorso e’ stato dichiarato fallito dal tribunale di Belfast.
La via della fede, ha avuto inizio in Italia dove nel 2009 ha frequentato il Pontificio Collegio a Roma, per poi studiare filosofia sempre in Italia, e di ritorno in Irlanda  ha frequentato un corso di teologia. Dagli studi alla fede il passo e’ stato breve, ed il prossimo anno diventera’ un sacerdote a tutti gli effetti.
Il suo ex compagno di squadra McVeigh, riferisce che il suo ritiro dal calcio giocato e’ avvenuto a causa dei troppi infortuni, ma e’ rimasto sorpreso da quando ha scoperto la sua vocazione.
E’ proprio il caso di dire a questo punto, che le vie del Signore sono infinite.

  •   
  •  
  •  
  •