Probabili formazioni Serie A 13^ giornata. Le ultime dai campi

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
Probabili formazioni 13^ giornata serie A

Probabili formazioni Serie A, in scena il  13^  turno

 

Riparte il campionato dopo la sosta per gli impegni della Nazionale. Nel tredicesimo turno di serie A spicca su tutte la sfida tra Milan ed Inter, in programma domenica sera a San Siro. Probabili formazioni Serie A 13^ giornata – Nel Milan in forte dubbio la presenza del difensore Alessio Romagnoli dopo l’infortunio con la Nazionale. Pronto al suo posto Gomez. Nell’Inter spazio al “solito” tridente con Perisic – Candreva – Icardi. Questo il quadro completo della giornata e le probabili formazioni SERIE A

Chievo – Cagliari  sabato  ore 15

Chievo : Partita insidiosa per il Chievo Verona che attende la visita di un Cagliari reduce da un periodo molto negativo e che vorrà risalire la china a partire proprio dal confronto con i veneti. Maran dovrà fare a meno dello squalificato Dainelli, sostituito da Spolli. In avanti la coppia Floro Flores – Inglese

Cagliari : Non è un periodo fortunato per il Cagliari che contro il Chievo dovrà fare a meno di diversi uomini nel proprio reparto difensivo. Murru, Capuano, e forse Pisacane, saranno assenti e Rastelli dovrà fare necessità virtù arretrando Padoin sulla linea difensiva. In avanti conferma per Borriello.

Probabili formazioni

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Spolli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Floro Flores, Inglese.
A disp.: Seculin, Bressan, Sardo, Cesar, Frey, Costa, De Guzman, Bastien, Izco, Meggiorini, Pellissier, Parigini. All.: Maran
Cagliari (4-3-1-2): Storari, Isla, B. Alves, Ceppitelli, Padoin ; Munari, Di Gennaro, Barella ; Farias; Sau, Borriello.
A disp.: Rafael, Colombo ,Salamon, Bittante, Capuano, Giannetti, Melchiorri. All.: Rastelli

Udinese Napoli sabato ore 18

Udinese: Delneri recupera Heurtaux ma il francese andrà comunque in panchina. De Paul insidiato da Matos ma dovrebbe essere l’argentino a partire da titolare. In avanti confermatissima la coppa Zapata – Thereau

Napoli: Allarme indisponibili per Sarri. Callejon ed Hamsik sono in dubbio a causa di attacchi febbrili. La loro presenza contro l’Udinese, anche in vista dell’impegno di Champions League, è in forte dubbio. Ballottaggio in difesa tra Strinic e Ghoulam mentre torna dal primo minuto Albiol

Probabili formazioni

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Wague, Felipe; Fofana, Kums, Badu; De Paul, Zapata, Thereau.
A disp.: Scuffet, Samir, Angella, Heurtaux, Adnan, Hallfredsson, Balic, Jankto, Kone, Penaranda, Matos, Perica. All.: Delneri
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik ( Allan ); Callejon ( Giaccherini) , Mertens, Insigne
A disp.:  Sepe, Chiriches, Tonelli, Maksimovic, Strinic, Maggio, Giaccherini, Jorginho, Rog, Allan, El Kaddouri. All.: Sarri

Juventus Pescara  sabato ore 20,45

Leggi anche:  Pioli conferma: "Addio allo scudetto, dobbiamo fare meglio e arrivare fra le prime 4"

Juventus: Possibile turnover per Allegri in vista della sfida di martedì contro il Siviglia in Champions League. In difesa Chiellini dovrebbe essere tenuto a riposo ed al suo posto dovrebbe giocare Rugani. Marchisio in panchina così come Dani Alves. Al loro posto Hernanes e Lichtsteiner.

Pescara:  Oddo proverà a sovvertire un pronostico che vede il Pescara partire nettamente sfavorito. Per questo il tecnico abruzzese schiererà una formazione votata all’attacco con Verre e Benali dietro a Caprari. Dubbio Zuparic – Fornasier al centro della difesa.

Probabili formazioni

Juventus (3-5-2): Buffon; Benatia, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Mandzukic, Higuain.
A disp.: Neto, Audero, Chiellini, Dani Alves, Evra, Sturaro, Lemina, Marchisio , Asamoah, Cuadrado, Kean. All.: Allegri
Pescara (4-3-2-1): Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Zuparic, Biraghi; Brugman, Aquilani, Memushaj; Verre, Benali; Caprari.

A disp: Fiorillo, Aldegani, Crescenzi, Vitturini, Fornasier, Bruno, Pepe, Muric, Cristante, Manaj, Pettinari. All: Oddo

Sampdoria Sassuolo  domenica ore 12,30

Sampdoria:  Giampaolo è orientato a schierare la stessa Sampdoria delle ultime fortunate uscite in campionato. Praet ed Alvarez partiranno dalla panchina con Bruno Fernandes nel ruolo di trequartista dietro le due punte Muriel e Quagliarella.

Sassuolo:  Si ferma anche Politano in casa Sassuolo. Di Francesco. Al suo posto giocherà Ricci con Ragusa e Defrel a completare il trio alle spalle di Matri. Dubbi in difesa con Lirola e Cannavaro insidiati da Gazzola ed Antei

Probabili formazioni

 

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; B. Fernandes; Muriel, Quagliarella.

A disp.: Puggioni, Dodò, Krajnc, Pereira, Palombo, Eramo, Djuricic, Cigarini, Praet, Alvarez, Budimir, Schick. All: Giampaolo

Sassuolo (4-2 -3-1): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Pellegrini; Ricci, Ragusa, Defrel; Matri.
A disp.: Pegolo, Pomini, Dell’Orco, Gazzola, Terranova, Antei, Adjapong, Mazzitelli, Magnanelli, Iemmello,. All.: Di Francesco

Atalanta  Roma  domenica ore 15

Atalanta: Gasperini costretto a due cambi rispetto alla formazione iniziale delle ultime settimane. Conti, squalificato, e Dramè, infortunato, verranno sostituiti da Raimondi e Spinazzola. In attacco spazio ancora a Petagna

Roma: Possibile forfait di Totti che ha accusato un problema all’anca. Rientra,invece, Manolas che riprenderà il proprio posto al centro della difesa. Rudiger al posto di Juan Jesus mentre in avanti tutto confermato con Salah – Nainggolan – Perotti alle spalle di Dzeko

Leggi anche:  Cagliari: Ranieri contro il Benevento userà il jolly, da decidere il ruolo

Probabili formazioni

Atalanta (3-5-2): Berisha; Masiello, Toloi, Caldara; Raimondi, Kurtic, Kessié, Gagliardini, Spinazzola; Petagna, Gomez.
A disp.: Sportiello, Bassi, Stendardo, Zukanovic, Migliaccio, Grassi, Freuler, D’Alessandro, Carmona, Pesic, Paloschi, Pinilla. All.: Gasperini

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio, B. Peres; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, Perotti; Dzeko
A disp.: Alisson, Lobont, Seck, Juan Jesus, Emerson, Gerson, El Shaarawy, Iturbe, Totti. All.: Spalletti.

Bologna Palermo  domenica ore 15

Bologna: Donadoni può contare nuovamente su Gastaldello e Destro. Il difensore, dopo la squalifica, riprenderà il posto al centro della difesa mentre l’attaccante agirà nel tridente offensivo completato da Rizzo e Krejci.

Palermo: De Zerbi in caccia di punti deve dipanare molti dubbi sulla formazione iniziale da schierare contro il Bologna. L’unica certezza si chiama Nestorovski che giocherà da unica punta. Dal primo minuto pronto anche Lo Faso.

Probabili formazioni

Bologna (4-3-3): Da Costa; Krafth, Ferrari, Gastaldello, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Rizzo, Destro, Krejci
A disp.: Gomis, Sarr, Oikonomou, Torosidis, Mbaye, Donsah, Viviani, Mounier, Pulgar, Floccari. All.: Donadoni


Palermo (4-3-2-1):
 Posavec; Cionek, Goldaniga, Andelkovic, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, B. Henrique; Lo Faso, Diamanti; Nestorovski.

A disp.: Fulignati, Marson, Morganella, Vitiello, Pezzella, Jajalo, Chochev, Bouy, Embalo, Sallai, Quaison. All.: De Zerbi

Crotone Torino domenica ore 15

Crotone: Nicola perde Claiton per un mese a causa di una distorsione al ginocchio. Ceccherini al suo posto al centro della difesa. Calabresi in cerca di punti e così spazio al tridente Trotta – Palladino – Falcinelli

Torino: Mihajlovic conferma il centrocampo tutto italiano con Benassi, Baselli e Valdifiori. L’unico dubbio è tra Zappacosta e De Silvestri per il ruolo di terzino destro.

Probabili formazioni

Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Mesbah; Capezzi, Barberis, Rohden; Palladino, Trotta, Falcinelli.
A disp.: Cojocaru, Festa, Sampirisi, Dussenne, Martella, Crisetig, Salzano, Dos Santos, Simy, Fazzi, Nalini, Tonev. All.: Nicola

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Castan, Barreca; Benassi, Valdifiori, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic
A disp.: Padelli, De Silvestri, Ajeti, Bovo, Moretti, Lukic, Acquah, Gustafson, Obi, Martinez, Maxi Lopez, Boyé. All.: Mihajlovic.


Empoli Fiorentina domenica ore 15

Empoli: Per il derby toscano Martusciello conferma la formazione che ha battuto il Pescara prima della sosta. Maccarone – Pucciarelli la coppia gol con Saponara alle spalle. In dubbio Croce.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Salernitana-Juventus: diretta tv e streaming live

Fiorentina:  Sousa dovrà fare a meno di Kalinic ed allora spazio a Babacar. Si va verso il cambio di modulo con tre trequartisti alle spalle dell’unica punta.

Probabili formazioni

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Veseli, Bellusci, Costa, Pasqual; Krunic, Dioussé, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli
A disp.: Pelagotti, Pugliesi, Cosic, Barba, Zambelli, Dimarco, Buchel, A. Tello, Mauri, Pereira, Gilardino, Marilungo. All.: Martusciello

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Salcedo, G. Rodriguez, Astori, Olivera; B. Valero, Vecino; C. Tello, Ilicic, Bernardeschi; Babacar
A disp.: Lezzerini, Tomovic, Diks, De Maio, Badelj, Milic, Cristoforo, Sanchez, Hagi, Zarate, Chiesa, Kalinic. All.: Sousa

Lazio Genoa  domenica ore 15

Lazio: Simone Inzaghi conferma il 3 – 5 – 2 con Keita ed Immobile di punta. Biglia riproposto a centrocampo con Parolo e Milinkovic Savic.

Genoa : Anche per Juric nessuna novità rispetto alle ultime uscite del Genoa. Edenilson più di Lazovic e tridente con Rigoni – Pavoletti – Ocampos

Probabili formazioni

Lazio (3-5-2): Marchetti; Basta, Wallace, Radu; F. Anderson, Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic, Lulic; Immobile, Keita
A disp.: Strakosha, Vargic, Bastos, Patric, Hoedt, Leitner, Kishna, Cataldi, Murgia, Luis Alberto, Djordjevic, Lombardi. All.: Inzaghi

Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Burdisso, Orban; Edenilson, Rincon, Veloso, Laxalt; Rigoni, Pavoletti, Ocampos
A disp.: Lamanna, Munoz, Fiamozzi, Gentiletti, Biraschi, Cofie, Lazovic, Ntcham, Ninkovic, Gakpé, Simeone, Pandev. All.: Juric

Milan Inter domenica ore 20,45 

Milan: Quasi certamente Montella dovrà fare a meno di Romagnoli, dopo l’infortunio con la maglia della Nazionale. Al suo posto Gomez.Verrà sciolto soltanto all’ultimo il dubbio Bacca – Lapadula mentre a centrocampo il trio sarà composto da Kucka – Locatelli – Bonaventura

Inter: Per la sua prima sulla panchina dell’Inter Pioli conferma lo schema tattico utilizzato da De Boer con Banega trequartista e Medel e Joao Mario a centrocampo. Sugli esterni agiranno Candreva e Perisic

Probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Gomez, De Sciglio; Kucka, Locatelli, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang
A disp.: Gabriel, Antonelli, Ely, Zapata, Pasalic, Honda, Sosa, Mati Fernandez, Poli, Lapadula, L. Adriano. All.: Montella

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel; Candreva, Banega, Perisic; Icardi
A disp.: Carrizo, Nagatomo, D’Ambrosio, F. Melo, Gnoukouri, Biabiany, Kondogbia, Brozovic, Eder, Jovetic, Palacio, Gabigol. All.: Pioli

  •   
  •  
  •  
  •