Giudice Sportivo, gli squalificati per la 29° Giornata di Serie A

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Carlos Bacca, l’attaccante del Milan è stato squalificato solo per una giornata

Il Giudice Sportivo ha reso note le sue decisioni in vista del ventinovesimo turno di Campionato. Tira un sospiro di sollievo il Milan. Si temeva che il postpartita con la Juventus potesse costare caro. Invece, Carlos Bacca sarà costretto a saltare solamente il prossimo match casalingo con il Genoa. Niente stangata quindi. Inoltre, nessuna sanzione per Gianluigi Donnarumma, che sabato sera difenderà regolarmente i pali della porta rossonera. Mancherà, però, Alessio Romagnoli, squalificato per un turno. Nessun problema per Juventus, Napoli e Roma. Corsa scudetto, quindi non condizionata dalle decisioni del Giudice Sportivo per il prossimo week end. Anche l’Inter di Stefano Pioli, di scena in quel di Torino contro i granata, potrà schierare la miglior formazione possibile. Visto la prestazione con l‘Atalanta, Sinisa Mihajlovic dovrà preparare al meglio il match con i nerazzurri. Simone Inzaghi, impegnato con la sua Lazio nella trasferta di Cagliari, dovrà fare a meno di Milinkovic-Savic,  il centrocampista più in forma dei biancocelesti. Assenze pesanti anche per le due genovesi. La Sampdoria, reduce della vittoria nel derby, dovrà fare a meno del suo numero uno, Emiliano Viviano, mentre Andrea Mandorlini dovrà trovare il modo di sostituire al meglio il capitano Nicolas Burdisso. Dopo la sconfitta con i blucerchiati, si fa ancora più duro il cammino del grifone da qui alla fine della stagione. Attenzione, perchè dando un’occhiata al calendario, il Palermo potrebbe rientrare a pieno diritto nella corsa salvezza. Proprio fra le fila rosanero, impegnati a Udine, mancherà Bruno Hernique. Completano il quadro degli squalificati, Alessandro Bruno del Pescara, Nenad Tomovic della Fiorentina, Adam Masina e Vasileios Torosidis del Bologna.

Leggi anche:  Auriemma: "Cuadrado guarito dal Covid e migliore in campo contro il Napoli? La sua cura potrebbe salvare la popolazione mondiale" (VIDEO)

Di seguito l’elenco dei giocatori squalificati dal Giudice Sportivo:

GIOCATORI SQUALIFICATI PER UNA GIORNATA DOPO UN’ESPULSIONE
Jose Sosa – Milan
: Doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;

GIOCATORI SQUALIFICATI PER UNA GIORNATA NON PER UN’ESPULSIONE (DIFFIDA + CARTELLINO GIALLO)

Carlos Bacca – Milan: per avere, al termine della gara, nel recinto di gioco, già sostituito ed in abiti civili, protestato in maniera plateale e veemente nei confronti di un Arbitro Addizionale, avvicinandosi con atteggiamento aggressivo nei confronti del medesimo, finché non veniva trattenuto ed allontanato a forza dai dirigenti e dall’allenatore della propria squadra; infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale;

Alessandro Bruno – Pescara: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione);

Nicolas Burdisso – Genoa: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione);

Leggi anche:  Atalanta, obiettivo continuità: l'ingrediente giusto per il treno Champions

Bruno Henrique Corsini – Palermo: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione);

Jasmine Kurtic – Atalanta: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione);

Adam Masina – Bologna: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione);

Sergej Milinkovic-Savic – Lazio: per comportamento scorretto nei confronti di un singolo avversario (Quinta sanzione);

Nenad Tomovic – Fiorentina: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione);

Alessio Romagnoli – Milan: per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Quinta sanzione);

Vasileios Torosidis – Bologna: per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Quinta sanzione);

Emiliano Viviano – Sampdoria: per comportamento non regolamentare in campo (Quinta sanzione);

  •   
  •  
  •  
  •