Juventus, allarme infortuni: si fermano Douglas Costa e Bernardeschi

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui
TURIN, ITALY - DECEMBER 23: Massimiliano Allegri head coach of Juventus FC looks on during the serie A match between Juventus and AS Roma at the Alliannz Stadium on December 23, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

 

La bella vittoria di Bergamo spazza via un po’ di inquietudini, relative alla condizioni fisiche dei giocatori della Juventus. Ieri sera si è rivista una squadra brillante ed affamata, come non lo si vedeva da prima della sosta. Tuttavia la complicata trasferta contro l’Atalanta di Coppa Italia non è stata solamente portatrice di belle notizie, dato che sono stati evidenziati nelle ultime ore dei problemi fisici, in particolare accusati dal brasiliano Douglas Costa, uscito dal campo anzitempo, e da Federico Bernardeschi, che nei minuti finali del match è stato vittima di parecchi interventi fallosi da parte dei giocatori atalantini. Il brasiliano ex Bayern Monaco, verrà valutato nella giornata di domani per determinare l’entità della contusione al polpaccio sinistro che lo ha costretto a svolgere un lavoro differenziato in allenamento. Per quanto riguarda Bernardeschi, anche lui sarà valutato nella giornata di domani, ma il suo infortunio sembra essere un po’ più serio, dato che è stato sottoposto immediatamente a terapie costringendolo a saltare l’intera seduta di allenamento, a causa di un trauma contusivo-distorsivo al ginocchio destro.
Un’ulteriore tegola per la Juventus che nelle ultime ore ha dovuto accettare il fatto per cui non avrà a disposizione Juan Cuadrado a causa della pubalgia che lo terrà a riposo almeno per 1 mese. In questo momento la coperta dei bianconeri è molto corta, avendo a disposizione solamente Higuain e Mandzukic per quanto riguarda il reparto più avanzato, con Dybala e lo stesso Cuadrado ai box per parecchio tempo.

  •   
  •  
  •  
  •